Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

IMG 9351MOLFETTA - Sabato 07 maggio scorso si è svolto a Ostia, presso il palazzetto federale FIJLKAM, il Gran Premio Giovanissimi nazionale di Lotta Stile Libero, sia maschile che femminile. Ancora un successo per gli atleti della Polisportiva Libertas Molfetta, che sotto la guida tecnica del dr. Giuliano Palomba, hanno portato sul podio ben cinque atleti, raggiungendo il terzo posto nella classifica riservata alla classe Ragazzi (atleti nati nel 2005 e 2006). Brillante prestazione dell’atleta Palmiotti Giuseppe che ha vinto il titolo nazionale nella cat. 68 kg Ragazzi, a chiusura di una giornata che ha visto brillare nel settore femminile le atlete Piliero Rosa Maria e Capuano Giada, entrambe argento nelle cat. 68 kg Esordienti B e 51 kg Ragazze, e nel settore maschile Floro Samuel medaglia d’argento nei 61 kg Ragazzi e Sgherza Giuseppe bronzo nei 68 kg Esordienti A. La gara, che ha visto la partecipazione di oltre 350 atleti in rappresentanza di circa quaranta associazioni sportive, è stata una grande festa di sport per la Lotta Olimpica, alla quale ha partecipato con successo l’ASD Polisportiva Libertas Molfetta che ha portato in gara ben venti atleti, nelle classi di età comprese tra i 10 e i 15 anni, segnale di un grande lavoro che la Società insieme all’allenatore Palomba e ai diversi collaboratori sta portando avanti con profitto da un paio d’anni. Frutto di questo lavoro è stato l’ottavo posto raggiunto nella classifica generale dell’intera manifestazione, risultato ottenuto anche grazie alle prestazioni di Palomba Francesco, Piliero Angelo, De Gennaro Marco, Brattoli Walter, De Nichilo Mirko, Ragno Diego, Casalino Davide, Samarelli Daniele, Cirillo Sergio, Piliero Martino, Palomba Giuseppe, Palomba Rossella, Mastrofilippo Nicolò, Spaccavento Giuliano e Sangiorgi Daniele, che hanno dato il massimo negli incontri in cui sono stati protagonisti. Grande soddisfazione ha espresso il Presidente Amato non solo per il risultato raggiunto nella competizione, ma soprattutto per la capacità dei Collaboratori nel creare un vivaio che riporti a Molfetta entusiasmo nella Lotta Olimpica, ed ai quali va il suo ringraziamento.


IMG 9351MOLFETTA - Sabato 07 maggio scorso si è svolto a Ostia, presso il palazzetto federale FIJLKAM, il Gran Premio Giovanissimi nazionale di Lotta Stile Libero, sia maschile che femminile. Ancora un successo per gli atleti della Polisportiva Libertas Molfetta, che sotto la guida tecnica del dr. Giuliano Palomba, hanno portato sul podio ben cinque atleti, raggiungendo il terzo posto nella classifica riservata alla classe Ragazzi (atleti nati nel 2005 e 2006). Brillante prestazione dell’atleta Palmiotti Giuseppe che ha vinto il titolo nazionale nella cat. 68 kg Ragazzi, a chiusura di una giornata che ha visto brillare nel settore femminile le atlete Piliero Rosa Maria e Capuano Giada, entrambe argento nelle cat. 68 kg Esordienti B e 51 kg Ragazze, e nel settore maschile Floro Samuel medaglia d’argento nei 61 kg Ragazzi e Sgherza Giuseppe bronzo nei 68 kg Esordienti A. La gara, che ha visto la partecipazione di oltre 350 atleti in rappresentanza di circa quaranta associazioni sportive, è stata una grande festa di sport per la Lotta Olimpica, alla quale ha partecipato con successo l’ASD Polisportiva Libertas Molfetta che ha portato in gara ben venti atleti, nelle classi di età comprese tra i 10 e i 15 anni, segnale di un grande lavoro che la Società insieme all’allenatore Palomba e ai diversi collaboratori sta portando avanti con profitto da un paio d’anni. Frutto di questo lavoro è stato l’ottavo posto raggiunto nella classifica generale dell’intera manifestazione, risultato ottenuto anche grazie alle prestazioni di Palomba Francesco, Piliero Angelo, De Gennaro Marco, Brattoli Walter, De Nichilo Mirko, Ragno Diego, Casalino Davide, Samarelli Daniele, Cirillo Sergio, Piliero Martino, Palomba Giuseppe, Palomba Rossella, Mastrofilippo Nicolò, Spaccavento Giuliano e Sangiorgi Daniele, che hanno dato il massimo negli incontri in cui sono stati protagonisti. Grande soddisfazione ha espresso il Presidente Amato non solo per il risultato raggiunto nella competizione, ma soprattutto per la capacità dei Collaboratori nel creare un vivaio che riporti a Molfetta entusiasmo nella Lotta Olimpica, ed ai quali va il suo ringraziamento.

WEB TV

WEBtv