tt 2013 mimiMolfetta - L’anno nuovo inizia nel migliore dei modi per il CTT Molfetta che nel Torneo Regionale 4a e 3a categoria svoltosi a Manfredonia il 19 gennaio ottiene rispettivamente un secondo e terzo posto. Nella gara di 4a categoria è il talentuoso dodicenne Cosmo “Mimì” Germinario, a conquistare il secondo posto dopo aver regolato i suoi avversari (il più giovane aveva solo 21 anni in più) ed arrendendosi solo a Domenico Di Ciolla.

Mimì, allenato dal tecnico/atleta Rossella Scardigno, ha mostrato il suo talento sin dal girone di qualificazione in cui ha liquidato tutti i suoi avversari per 3 set a 0, testa di serie numero tre compresa! Dopo aver superato quattro turni, il giovane molfettese si è ritrovato ad affrontare in finale il più quotato ed esperto Di Ciolla. Durante la finale, persa per 3 set ad 1, Mimì ha dato prova della sua bravura facendo sudare al suo avversario le classiche sette camicie. Nella gara di 3a categoria è, invece, Antonio De Bari a centrare il podio. Dopo aver superato il girone di qualificazione ed il giovane Cascella Massimiliano al primo turno del tabellone, Antonio ha ceduto in semifinale al casamassimese di adozione Alessandro Salvemini.
Successo per il CTT Molfetta anche nel Campionato Regionale Giovanile Under 14 svoltosi a Brindisi, dove la squadra formata da Mimì Germinario, Fabio Crocetta, Lorenzo e Luca Magarelli si è imposta superando in finale la squadra brindisina di Giove Nicola e Polifemo Gabriele.
Per quanto riguarda i campionati nazionali a squadre, il CTT Molfetta in serie B femminile, guida la classifica con ben 12 punti rincorsa dall’ASD Tennistavolo Caserta e si prepara con grande impegno per l’ultimo concentramento che riporterà il CTT Molfetta alla lotta per la serie A! La squadra formata da Rossella Scardigno, Valentina e Viviana Racanati, Daniela Francabandiera e Francesca Bufi è determinata e vuole concludere a tutti i costi il proprio campionato imbattuta.
Imbattuta anche la squadra del CTT Molfetta in serie C1: la squadra guidata dal capitano Paolo Incardona ha travolto con un secco 5-0 il Martina Franca chiudendo il girone di andata al primo posto in classifica.
Nei campionati regionali invece, in serie C2, il CTT Molfetta ha ceduto all’Acli Don Milani dopo una partita molto tirata terminata 5-4 per la squadra di casa. Orfana di Roberto Del Rosso, la squadra ha lottato fino all’ultimo set anche grazie all’exploit di Mimì Germinario (sì, ancora lui) che ha messo a segno tre punti, l’ultimo dei quali battendo lo strafavorito Massimiliano Di Giuseppe.
Prosegue al meglio anche il cammino della squadra di serie D1 che, trascinata dall’entusiasmo dei giovani Michele De Trizio e Christian Lotito affiancati dall’esperto Michele Volpe, condivide il posto in classifica con altre due squadre