SCIVETTI FOTO 2Molfetta - Nuovo acquisto per la Don Tonino Bello Molfetta: è Lucia Scivetti l’ultimo innesto che va ad integrare la rosa grazie al prestito concesso dalla “Pol. Dil. Nuova Atletica Giovinazzo”. La Don Tonino Bello Molfetta per tramite il   suo presidente  Mimmo de Candia ringrazia la “Pol. Dil. Nuova Atletica Giovinazzo”.  società con la quale ci sono buoni rapporti di vicinato e di collaborazione: “condivido con l’amico e sportivissimo presidente Nino Mastrandrea la sua sensibilità  a volere il bene delle giocatrici migliorando il futsal femminile in Puglia”. La neo biancorossa, classe ’94, sarà da questa settimana a disposizione della squadra avendo già effettuato il primo allenamento sotto la direzione tecnica di Minervini.

Grande personalità ed esperienza nel mondo del futsal, nonostante la giovane età, fanno di Scivetti un ottimo innesto per la causa della Don Tonino Bello che occupa ad oggi il primo posto in campionato della propria categoria seguita a 2 punti dalla Salinis di Margherita di Savoia e che la prossima settimana sarà impegnata nelle finali di Coppa Italia. “Lucia Scivetti è una giocatrice che conosco calcisticamente già da qualche anno avendo assistito a tantissime partite della nostre cugine giovinazzesi”, commenta il tecnico Minervini, “la ragazza, padrona di un’ottima tecnica individuale, sarà sicuramente di grosso aiuto per il raggiungimento degli obbiettivi che ci siamo prefissati quest’anno”, conclude il tecnico. “Prima di tutto devo ringraziare la mia società per la possibilità che mi ha concesso consentendo il trasferimento alla Don Tonino Bello Molfetta, quindi obbligatori sono anche i ringraziamenti al presidente, al mister e alle mie compagne di squadra con le quali ho un rapporto stupendo dentro e fuori dal campo” queste le prime dichiarazioni di Scivetti che ringrazia anche il presidente Mimmo de Candia e mister Minervini per l’opportunità che le stanno offrendo. “Sono contenta di ritrovare Racanati, Lerro, Ciccolella e Pagliara che lo scorso hanno ricoperto un ruolo importante nel Giovinazzo” continua Lucia che conclude il suo discorso con una frase che non cela la determinazione a far bene con la sua nuova maglia, “il resto lo dirò in campo!” . La Don Tonino Bello Molfetta nella persona del presidente Mimmo de Candia, del vicepresidente Damiano Manzoni, dello staff tecnico e di tutte le componenti della rosa, danno il benvenuto a Lucia Scivetti. L’arrivo in biancorosso di Scivetti è stato accolto con grande entusiasmo dalla rosa molfettese grazie anche ai rapporti di amicizia che già legavano alcune di loro con la giocatrice.