Banner sfondo 1600 AGATA

trofeo amatoriale pingpongMolfetta - È andata in archivio la prima edizione del “Trofeo Amatorial Ping Pong”, manifestazione pongistica organizzata rigorosamente per gli amanti di questo sport non tesserati presso alcuna società federale. Evento organizzato in maniera impeccabile dallo staff del circolo TennisTavolo Molfetta che ha messo a disposizione il Pala Panunzio e la propria competenza per la buona riuscita dell’evento, sottolineato e apprezzato dai presenti e già invocato a più riprese per una prossima e celere riedizione, probabilmente sotto il periodo natalizio.

Oltre una cinquantina di iscritti provenienti da tutta la regione e di tutte le fasce d’età hanno risposto presente accorrendo in maniera entusiasta al pari del primo giorno di scuola, da rimarcare anche la presenza di un discreto numero di donne che, per nulla intimorite, hanno voluto cimentarsi a fianco degli uomini.

Il programma del torneo prevedeva gironi all’italiana con seguente ripartizione dei piazzati: i primi due classificati hanno concorso per la vittoria finale della manifestazione, i terzi ed i quarti classificati si son dati battaglia nel torneo di consolazione.

Il torneo si è rivelato dai contenuti decisamente buoni ed ha visto ai tavoli anche alcuni scambi di natura estremamente sopraffina, a spiccare tra tutti è stato il molfettese Gerardo De Marco che ha avuto la meglio in finale su Mauro Amato, terzi classificati ex-aequo invece Roberto Crocetta e Pasquale De Toma (in foto il podio). Il premio per il “consolato” di giornata spetta ad Alessandro Turino mentre ad avere la meglio nel girone allargato al femminile è stata Lubiana Stanzione.

Non sono mancati complimenti a vincitori, vinti ed organizzazione per una manifestazione tanto “leggera” quanto apprezzata e che ribadiamo verrà certamente presto riproposta.

Nell’attesa il Ctt Molfetta tornerà a preparare la stagione in vista del primo torneo nazionale e regionale alle porte a settembre e dell’avvio di campionato fissato per il 6 ottobre.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


trofeo amatoriale pingpongMolfetta - È andata in archivio la prima edizione del “Trofeo Amatorial Ping Pong”, manifestazione pongistica organizzata rigorosamente per gli amanti di questo sport non tesserati presso alcuna società federale. Evento organizzato in maniera impeccabile dallo staff del circolo TennisTavolo Molfetta che ha messo a disposizione il Pala Panunzio e la propria competenza per la buona riuscita dell’evento, sottolineato e apprezzato dai presenti e già invocato a più riprese per una prossima e celere riedizione, probabilmente sotto il periodo natalizio.

Oltre una cinquantina di iscritti provenienti da tutta la regione e di tutte le fasce d’età hanno risposto presente accorrendo in maniera entusiasta al pari del primo giorno di scuola, da rimarcare anche la presenza di un discreto numero di donne che, per nulla intimorite, hanno voluto cimentarsi a fianco degli uomini.

Il programma del torneo prevedeva gironi all’italiana con seguente ripartizione dei piazzati: i primi due classificati hanno concorso per la vittoria finale della manifestazione, i terzi ed i quarti classificati si son dati battaglia nel torneo di consolazione.

Il torneo si è rivelato dai contenuti decisamente buoni ed ha visto ai tavoli anche alcuni scambi di natura estremamente sopraffina, a spiccare tra tutti è stato il molfettese Gerardo De Marco che ha avuto la meglio in finale su Mauro Amato, terzi classificati ex-aequo invece Roberto Crocetta e Pasquale De Toma (in foto il podio). Il premio per il “consolato” di giornata spetta ad Alessandro Turino mentre ad avere la meglio nel girone allargato al femminile è stata Lubiana Stanzione.

Non sono mancati complimenti a vincitori, vinti ed organizzazione per una manifestazione tanto “leggera” quanto apprezzata e che ribadiamo verrà certamente presto riproposta.

Nell’attesa il Ctt Molfetta tornerà a preparare la stagione in vista del primo torneo nazionale e regionale alle porte a settembre e dell’avvio di campionato fissato per il 6 ottobre.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv