Banner sfondo 1600 AGATA

futsalmolfettasarno25112019Molfetta. Settimo sigillo su otto gare di campionato per la Femminile Molfetta che a Nocera Inferiore contro il Progetto Sarno Futsal centra la vittoria che la fa rimanere saldamente al secondo posto.

Gara dai due volti per le molfettesi, infatti ad un primo tempo piuttosto abulico, è seguito un secondo più pimpante che ha messo in cassaforte i tre punti.

Dopo soli due minuti il Sarno va in vantaggio grazie a Mercogliano che in contropiede infila l’incolpevole Liuzzo; le biancorosse accusano il colpo e ci vogliono alcuni minuti prima di prendere il sopravvento e realizzare la rete del pareggio con Mezzatesta ed andare al doppio vantaggio con Mangafas e Jornet; a pochi secondi dal termine del primo tempo ancora una disattenzione difensiva, permette a Mercogliano di realizzare la sua personale doppietta di giornata.

Ovvia la strigliata negli spogliatoi di mister Iessi che sortisce gli effetti desiderati; infatti il secondo tempo è un monologo biancorosso che in soli quattro minuti realizza quattro reti con doppietta di Mezzatesta, Jornet e Dicorato mettendo al sicuro il risultato. A trenta secondi dal termine altre due reti del Molfetta, ancora con Mezzatesta (poker per lei) e Mangafas, che portano a nove lo score finale.

Domenica prossima ancora gara in trasferta per la Femminile Molfetta, nella stessa città e nello stesso palazzetto, ma contro il Futsal Nuceria.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


futsalmolfettasarno25112019Molfetta. Settimo sigillo su otto gare di campionato per la Femminile Molfetta che a Nocera Inferiore contro il Progetto Sarno Futsal centra la vittoria che la fa rimanere saldamente al secondo posto.

Gara dai due volti per le molfettesi, infatti ad un primo tempo piuttosto abulico, è seguito un secondo più pimpante che ha messo in cassaforte i tre punti.

Dopo soli due minuti il Sarno va in vantaggio grazie a Mercogliano che in contropiede infila l’incolpevole Liuzzo; le biancorosse accusano il colpo e ci vogliono alcuni minuti prima di prendere il sopravvento e realizzare la rete del pareggio con Mezzatesta ed andare al doppio vantaggio con Mangafas e Jornet; a pochi secondi dal termine del primo tempo ancora una disattenzione difensiva, permette a Mercogliano di realizzare la sua personale doppietta di giornata.

Ovvia la strigliata negli spogliatoi di mister Iessi che sortisce gli effetti desiderati; infatti il secondo tempo è un monologo biancorosso che in soli quattro minuti realizza quattro reti con doppietta di Mezzatesta, Jornet e Dicorato mettendo al sicuro il risultato. A trenta secondi dal termine altre due reti del Molfetta, ancora con Mezzatesta (poker per lei) e Mangafas, che portano a nove lo score finale.

Domenica prossima ancora gara in trasferta per la Femminile Molfetta, nella stessa città e nello stesso palazzetto, ma contro il Futsal Nuceria.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv