Banner sfondo 1600 AGATA

makulanoxsansevero22112019Molfetta. La Nox Molfetta vince per 1-3 contro il San Severo e tiene aperto ogni discorso qualificazione in Coppa Puglia. È questo quanto accaduto nel terzo turno del Girone A che ha visto le molfettesi in trasferta in capitanata e il Bisceglie andare a Canosa e vincere per 2-3 mentre il Bitonto, capolista in campionato, osservava il proprio turno di riposo.

La partita è di quelle importanti per il prosieguo della stagione e contrappone di fatto la terza forza del campionato, il San Severo, e una delle seconde ovvero il Molfetta.
Non c'è, allora, da meravigliarsi se il primo tempo finisce sullo 0-0 e grazie anche a un intervento prodigioso di Narsete che blinda la porta allo scadere.
La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo fino al gol di Pati che sblocca il risultato: con una azione manovrata la Nox porta la sua numero 7 a poter liberare il tiro e ad andare a segno. Il vantaggio, però, dura poco perchè il San Severo pareggia. Ci pensa così Giacò, sugli sviluppi di una rimessa laterale, a marcare l'1-2 che regge fino allo scadere quando Valenzano prima colpisce il palo poi si ritrova di nuovo la sfera tra i piedi, scarta il portiere e insacca l'1-3.

«Era una partita che dovevamo vincere per continuare a sperare nel passaggio del turno in questo girone di ferro e lo abbiamo fatto con grande determinazione. Le difficoltà non sono sicuramente mancate,il campo scivoloso, avversari ben organizzati e anche più volte pericolosi hanno fatto la loro parte ma alla fine abbiamo portato a casa la vittoria con grande convinzione e tre punti importanti per la classifica», afferma Caterina Stasi, vice capitano della Nox Molfetta.

Il prossimo turno è in programma il 4 dicembre. Per la squadra del presidente Luciano Savi turno di riposo. Si deciderà tutto al PalaFiorentini quando il 17 dicembre ci sarà il derby contro la Nuova Arcadia Bisceglie per la partita conclusiva del girone.  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


makulanoxsansevero22112019Molfetta. La Nox Molfetta vince per 1-3 contro il San Severo e tiene aperto ogni discorso qualificazione in Coppa Puglia. È questo quanto accaduto nel terzo turno del Girone A che ha visto le molfettesi in trasferta in capitanata e il Bisceglie andare a Canosa e vincere per 2-3 mentre il Bitonto, capolista in campionato, osservava il proprio turno di riposo.

La partita è di quelle importanti per il prosieguo della stagione e contrappone di fatto la terza forza del campionato, il San Severo, e una delle seconde ovvero il Molfetta.
Non c'è, allora, da meravigliarsi se il primo tempo finisce sullo 0-0 e grazie anche a un intervento prodigioso di Narsete che blinda la porta allo scadere.
La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo fino al gol di Pati che sblocca il risultato: con una azione manovrata la Nox porta la sua numero 7 a poter liberare il tiro e ad andare a segno. Il vantaggio, però, dura poco perchè il San Severo pareggia. Ci pensa così Giacò, sugli sviluppi di una rimessa laterale, a marcare l'1-2 che regge fino allo scadere quando Valenzano prima colpisce il palo poi si ritrova di nuovo la sfera tra i piedi, scarta il portiere e insacca l'1-3.

«Era una partita che dovevamo vincere per continuare a sperare nel passaggio del turno in questo girone di ferro e lo abbiamo fatto con grande determinazione. Le difficoltà non sono sicuramente mancate,il campo scivoloso, avversari ben organizzati e anche più volte pericolosi hanno fatto la loro parte ma alla fine abbiamo portato a casa la vittoria con grande convinzione e tre punti importanti per la classifica», afferma Caterina Stasi, vice capitano della Nox Molfetta.

Il prossimo turno è in programma il 4 dicembre. Per la squadra del presidente Luciano Savi turno di riposo. Si deciderà tutto al PalaFiorentini quando il 17 dicembre ci sarà il derby contro la Nuova Arcadia Bisceglie per la partita conclusiva del girone.  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv