Tamborra18112019Molfetta. Si è tenuta ieri mattina la 18^ edizione della Maratona Internazionale di Verona, gara che ha visto la partecipazione di ben 8.000 atleti italiani e stranieri, impegnati nei tre diversi circuiti da 10, 21 e 42 km.

Da segnalare la prestazione eccellente dell’atleta Pietro Antonio Tamborra che, con la casacca della Free Runners Molfetta, si è piazzato al 24° posto assoluto (e 8° di categoria SM) con il tempo di 2h 44’ 24”.

Il crono registrato, per giunta, rappresenta il nuovo record nella storia della società podistica molfettese sulla distanza della maratona. Terlizzese classe 1987, Pietro Antonio è ormai da anni una garanzia della Free Runners Molfetta con ottimi risultati anche nel campionato regionale Corripuglia di corsa su strada. La 42 km della città scaligera è stata vinta dal keniota Luka Kimutai Lagat con il tempo di 2h18’53”, seguito dal connazionale Jonathan Cheruiyot Kipkoche (2h24’20”) e dall’italiano Marco Ferrari (2h27’42”).

Le condizioni climatiche avverse, pioggia e soprattutto forte vento, hanno creato non pochi problemi agli atleti in gara ma questo non ha pregiudicato la grande prova di Tamborra che si è piazzato fra i top runners di giornata.