daiopticalvirtus15112019Molfetta. Trasferta insidiosa e ostica per la Dai Optical Virtus Molfetta che, nella settima giornata del campionato di C Silver Puglia, affronterà in trasferta la New Virtus Mesagne. Dopo aver cambiato la guida tecnica, con coach Tonino Bray subentrato a coach Curiale, Mesagne ha ottenuto proprio domenica scorsa il suo primo successo stagionale, espugnando il campo di Trani contro la Juve Trani.

La squadra brindisina può contare sull’esperienza cestistica di giocatori noti alla categoria come Risolo, Crovace e soprattutto Trionfo oltre alle individualità di Gualano, Pavlovic e dei giovani Gallo e Orlandino. Una squadra in netta ripresa che soprattutto in casa è molto difficile da affrontare.
La Dai Optical invece vuole dare continuità alla striscia di vittorie consecutive ma è costretta ancora una volta a rinunciare a Tartaglia infortunato.

In settimana Morkeliunas si è sottoposto ad ulteriori controlli dopo l'uscita dal campo per infortunio contro la Fortitudo Trani. Lo staff medico biancoazzurro farà di tutto per permettere al giocatore lituano di essere a disposizione di coach Corvino per domenica. Servirà una prestazione perfetta per riuscire a portare a casa i due punti contro un avversario ostico in un palazzetto tutt’altro che facile da “espugnare”.
L’incontro in programma domenica 17 Novembre alle 20.30, si giocherà presso il Palasport di Mesagne, Via Udine, e sarà arbitrato dai signori Pocognoni Simone di Leporano (TA) e Tornese Giacomo di Monteroni di Lecce (LE).