futsalmolfetta5112019Molfetta. La Femminile Molfetta fa pokerissimo, vincendo la quinta partita consecutiva contro il Futsal Rionero e restando a punteggio pieno in campionato a quota 15 punti insieme al Dona Five Fasano. Le ragazze di mister Iessi hanno dovuto sudare tantissimo prima di abbattere il fortino lucano e dilagare nella seconda parte di gara.

Il primo tempo vede le biancorosse rinchiudere il Rionero nella propria metà campo e sprecare le tante occasioni da rete avute; tra le tante ricordiamo i tre pali colpiti, due da Mangafas ed uno da capitan Mazzuoccolo, concedendo un solo contropiede ad un minuto dalla fine, peraltro fatale, che porta in vantaggio il Rionero grazie a Cerone. Nemmeno il tempo di mettere palla al centro che finalmente le molfettesi centrano la porta grazie ad un missile da fuori area di Monaco, chiudendo la prima frazione in parità.

Nella seconda parte della gara è tutta un’altra musica; si apre subito con la rete del vantaggio biancorosso grazie a Mezzatesta, seguita dopo un minuto da Mazzuoccolo. Il Molfetta gestisce bene la gara e continua a segnare grazie ancora a Mezzatesta. Sul 4 a 1 ed a cinque dal termine, diventa assoluto protagonista della gara il fischietto veronese D’Addato, che prima si inventa una espulsione per doppio giallo a danno della molfettese Fatiguso tra lo stupore generale, anche delle lucane e successivamente si inventa un fallo, il sesto, che porta il Rionero al tiro libero. Mister Iessi cambia il portiere e mette dentro Sciannamea che para il libero di Malato e sulla ripartenza e con una pedina in meno realizza il 5 a 1 grazie a Jornet. A chiudere la gara ci pensa la solita Mezzatesta che realizza la sua tripletta di giornata.

Prossimo impegno per la Femminile Molfetta, sarà per domenica prossima, in trasferta, nel big match di giornata con l’altra capolista Fasano.