Banner sfondo 1600 AGATA

noxmolfettafutsal4112019Molfetta. Al PalaFiorentini la Nox Molfetta torna a vincere nella settima giornata di campionato: contro l'Esperia Monopoli, infatti, le padrone di casa si impongono per 2-4.

Il match si dimostra subito ostico con le ospiti ben messe in campo e, a tratti, con maggiore foga agonistica. Tuttavia la Nox Molfetta riesce a sbloccare il risultato con Valenzano che finalizza una azione da manuale. L'1-1 parziale arriva a fine primo tempo.
Nella ripresa l'Esperia trova il vantaggio: è la scossa per la Nox Molfetta che si porta perennemente nella metà campo ospite e, trascinata dalla doppietta Valenzano (tre le reti odierne per la giocatrice), raggiunge il 3-2. Poi è Pati a fissare il 4-2 finale.
"Era importante vincere e così è stato. Oggi non abbiamo espresso il nostro miglior gioco, abbiamo le potenzialità per giocare di qualità ma in questa partita non è stato sempre così. Abbiamo però saputo soffrire in certe occasioni e avuto l'intelligenza di rimanere lucide quando siamo andate in svantaggio e cambiare qualcosa in alcuni momenti del match. Dobbiamo migliorarci partita dopo partita e non sottovalutare mai nessun avversario in questo campionato ostico", è il commento di Teresa Pagone.
Dopo sette giornate la Nox Molfetta è terza in classifica con 15 punti assieme al Capo di Leuca. In seconda posizione il New Cap con 18 mentre il Bitonto è capolista con 21 punti.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


noxmolfettafutsal4112019Molfetta. Al PalaFiorentini la Nox Molfetta torna a vincere nella settima giornata di campionato: contro l'Esperia Monopoli, infatti, le padrone di casa si impongono per 2-4.

Il match si dimostra subito ostico con le ospiti ben messe in campo e, a tratti, con maggiore foga agonistica. Tuttavia la Nox Molfetta riesce a sbloccare il risultato con Valenzano che finalizza una azione da manuale. L'1-1 parziale arriva a fine primo tempo.
Nella ripresa l'Esperia trova il vantaggio: è la scossa per la Nox Molfetta che si porta perennemente nella metà campo ospite e, trascinata dalla doppietta Valenzano (tre le reti odierne per la giocatrice), raggiunge il 3-2. Poi è Pati a fissare il 4-2 finale.
"Era importante vincere e così è stato. Oggi non abbiamo espresso il nostro miglior gioco, abbiamo le potenzialità per giocare di qualità ma in questa partita non è stato sempre così. Abbiamo però saputo soffrire in certe occasioni e avuto l'intelligenza di rimanere lucide quando siamo andate in svantaggio e cambiare qualcosa in alcuni momenti del match. Dobbiamo migliorarci partita dopo partita e non sottovalutare mai nessun avversario in questo campionato ostico", è il commento di Teresa Pagone.
Dopo sette giornate la Nox Molfetta è terza in classifica con 15 punti assieme al Capo di Leuca. In seconda posizione il New Cap con 18 mentre il Bitonto è capolista con 21 punti.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv