Banner sfondo 1600 AGATA

femminilemolfettta20102019Molfetta. Vittoria più sofferta del previsto per la Femminile Molfetta, contro un buon Atletic Club Taranto.

Il team di mister Iessi ha dovuto sudare sette camicie per portare a casa il risultato contro la squadra jonica che fa del suo campo (di dimensioni ridotte) la propria forza.

Nel primo tempo le biancorosse sotto due volte grazie a Laneve e Garcia, sono riuscite a recuperare, con Jornet e Pedace (gol fortunoso il suo), per poi ribaltare il risultato ancora con Jornet e Mezzatesta. A riaprirlo ancora il Taranto su rigore, per fallo di mano in area di Jornet e realizzazione di Gallina; a chiudere la prima frazione di gioco ancora Fefè Mezzatesta con le molfettesi in vantaggio per 5 a 3.

Il secondo tempo si riapre come il primo, con il forcing delle tarantine per cercare di recuperare il risultato e ci riescono per metà con la rete dell’indomabile Laera; ma le biancorosse con due splendide reti prima di Monaco e poi dell’italo argentina Mangafas chiudono i conti con le joniche.

A nulla è valsa l’ultima rete di Laneve per il definitivo 7 a 5 per la Femminile Molfetta.

Continua la sfida al vertice della classifica, con le molfettesi appaiate in testa a 12 punti insieme al Dona Five Fasano. Prossimo impegno domenica prossima, 3 novembre, nella gara casalinga contro il Futsal Rionero.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


femminilemolfettta20102019Molfetta. Vittoria più sofferta del previsto per la Femminile Molfetta, contro un buon Atletic Club Taranto.

Il team di mister Iessi ha dovuto sudare sette camicie per portare a casa il risultato contro la squadra jonica che fa del suo campo (di dimensioni ridotte) la propria forza.

Nel primo tempo le biancorosse sotto due volte grazie a Laneve e Garcia, sono riuscite a recuperare, con Jornet e Pedace (gol fortunoso il suo), per poi ribaltare il risultato ancora con Jornet e Mezzatesta. A riaprirlo ancora il Taranto su rigore, per fallo di mano in area di Jornet e realizzazione di Gallina; a chiudere la prima frazione di gioco ancora Fefè Mezzatesta con le molfettesi in vantaggio per 5 a 3.

Il secondo tempo si riapre come il primo, con il forcing delle tarantine per cercare di recuperare il risultato e ci riescono per metà con la rete dell’indomabile Laera; ma le biancorosse con due splendide reti prima di Monaco e poi dell’italo argentina Mangafas chiudono i conti con le joniche.

A nulla è valsa l’ultima rete di Laneve per il definitivo 7 a 5 per la Femminile Molfetta.

Continua la sfida al vertice della classifica, con le molfettesi appaiate in testa a 12 punti insieme al Dona Five Fasano. Prossimo impegno domenica prossima, 3 novembre, nella gara casalinga contro il Futsal Rionero.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv