Banner sfondo 1600 AGATA

azzurromolfetta15102019Molfetta. Sabato 12 Ottobre è andata in scena la seconda giornata di campionato del campionato regionale a squadre di D1 (girone B) che ha visto la formazione di casa “L’Azzurro Molfetta A” sfidare la compagine ospite “Ennio Cristofaro I” di Casamassima.

Gli azzurrini sono scesi in campo con Facchini Giandomenico, Monaco Luigi e la preziosissima new entry Alida Di Giovanni. L’incontro ha regalato emozioni sin dal primo match che ha visto Facchini spuntarla, solo al quinto set, su Salvatore Ladisa; anche il secondo e terzo match, seppur combattuti, si sono chiusi a favore della formazione di casa con Monaco che batte per 3-1 Andrea Marra e la Di Giovanni che vince al quinto set (3-2) con Fabrizio Gioino.

A metà dell’incontro però, piccolo incidente di percorso per i padroni di casa con Facchini che stavolta non riesce a chiuderla nel quinto e decisivo set con Marra nonostante i numerosi match point.

Le speranze della squadra ospite svaniscono con le ultime due nette vittorie della Di Giovanni prima e di Monaco poi, rispettivamente 3-0 su Ladisa e Gioino. Importantissima, per gli atleti e per la società, la vittoria guadagnata tra le mura di casa che porta la formazione nella parte alta della classifica.

Debutto stagionale in D1 per Nicoletta Minervini, che si aggiunge alla squadra rendendosi artefice di una rimonta quasi completa dal 2-0 al 2-2, ma che la vede concedere il quinto e ultimo set all'avversario. Ancora una volta, però, l'unico punto viene portato da Angelo Natalicchio. Prossimo appuntamento, l’infuocato derby tra le due formazioni de L’Azzurro previsto per sabato 19 Ottobre alle ore 16:30.

Vince e convince, inoltre, la squadra di D2 de L’Aazzurro Molfetta nella seconda giornata del girone C. Sei vittorie su altrettante partite e zero set persi nell'intero incontro. Bene tutti gli atleti: due vittorie per Sara Minervini e Antonio Campi, una a testa per Antonio Monaco e Modugno. Ora sono attese due settimane di allenamento prima della sfida contro la squadra di Bari, attualmente in testa nella classifica.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


azzurromolfetta15102019Molfetta. Sabato 12 Ottobre è andata in scena la seconda giornata di campionato del campionato regionale a squadre di D1 (girone B) che ha visto la formazione di casa “L’Azzurro Molfetta A” sfidare la compagine ospite “Ennio Cristofaro I” di Casamassima.

Gli azzurrini sono scesi in campo con Facchini Giandomenico, Monaco Luigi e la preziosissima new entry Alida Di Giovanni. L’incontro ha regalato emozioni sin dal primo match che ha visto Facchini spuntarla, solo al quinto set, su Salvatore Ladisa; anche il secondo e terzo match, seppur combattuti, si sono chiusi a favore della formazione di casa con Monaco che batte per 3-1 Andrea Marra e la Di Giovanni che vince al quinto set (3-2) con Fabrizio Gioino.

A metà dell’incontro però, piccolo incidente di percorso per i padroni di casa con Facchini che stavolta non riesce a chiuderla nel quinto e decisivo set con Marra nonostante i numerosi match point.

Le speranze della squadra ospite svaniscono con le ultime due nette vittorie della Di Giovanni prima e di Monaco poi, rispettivamente 3-0 su Ladisa e Gioino. Importantissima, per gli atleti e per la società, la vittoria guadagnata tra le mura di casa che porta la formazione nella parte alta della classifica.

Debutto stagionale in D1 per Nicoletta Minervini, che si aggiunge alla squadra rendendosi artefice di una rimonta quasi completa dal 2-0 al 2-2, ma che la vede concedere il quinto e ultimo set all'avversario. Ancora una volta, però, l'unico punto viene portato da Angelo Natalicchio. Prossimo appuntamento, l’infuocato derby tra le due formazioni de L’Azzurro previsto per sabato 19 Ottobre alle ore 16:30.

Vince e convince, inoltre, la squadra di D2 de L’Aazzurro Molfetta nella seconda giornata del girone C. Sei vittorie su altrettante partite e zero set persi nell'intero incontro. Bene tutti gli atleti: due vittorie per Sara Minervini e Antonio Campi, una a testa per Antonio Monaco e Modugno. Ora sono attese due settimane di allenamento prima della sfida contro la squadra di Bari, attualmente in testa nella classifica.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv