Banner sfondo 1600 AGATA

viestepavimaro14102019Molfetta. La Pavimaro Pallacanestro Molfetta espugna il Palazzetto Omnisport di Vieste battendo i padroni di casa della Sunshine Basket con il punteggio di 82-92, al termine di una partita condotta dai biancorossi per tutti i quaranta minuti.

Coach Carolillo inizia la partita con: Angelini, Staselis, Didonna, Serino e Bagdonavicius; Coach Ciociola risponde con: Monier, Compagnoni, Nicosia, Ordine e Vranjkovic; partono subito bene i biancorossi guidati da Serino e Bagdonavicius (0-7), i padroni di casa ci provano con Monier e due triple di Scozzaro ma gli ospiti con Staselis e Angelini chiudono il primo quarto avanti 17-24.

A inizio secondo quarto Vieste torna a un solo possesso di distanza con Guzzon e Compagnoni ( 22- 24), ma la Pavimaro Pallacanestro Molfetta mette a segno un parziale di 18-3 con tre triple di capitan Maggi (25-42), che permette ai biancorossi di andare all’intervallo lungo avanti 28-44.

Nel terzo quarto salgono in cattedra Angelini e Staselis e la formazione di Coach Carolillo raggiunge il massimo vantaggio sul 40-62 dopo la tripla della guardia lituana, Vieste prova a rifarsi sotto con le triple di Scozzaro e Vranjkovic ma le due squadre vanno all’ultimo mini riposo sul 59- 72.

Negli ultimi dieci minuti Molfetta allunga nuovamente sul più sedici con Feruglio e Cuccarese (69- 85), la squadra allenata da Coach Ciociola ci prova fino alla fine con Guzzon ma ormai è troppo tardi, il risultato alla sirena finale è 82-92 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta.

Convincente successo per i biancorossi che conquistano la seconda vittoria stagionale e si preparano ad affrontare il difficile impegno casalingo, di domenica 20 ottobre, contro il Cus Jonico Taranto.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


viestepavimaro14102019Molfetta. La Pavimaro Pallacanestro Molfetta espugna il Palazzetto Omnisport di Vieste battendo i padroni di casa della Sunshine Basket con il punteggio di 82-92, al termine di una partita condotta dai biancorossi per tutti i quaranta minuti.

Coach Carolillo inizia la partita con: Angelini, Staselis, Didonna, Serino e Bagdonavicius; Coach Ciociola risponde con: Monier, Compagnoni, Nicosia, Ordine e Vranjkovic; partono subito bene i biancorossi guidati da Serino e Bagdonavicius (0-7), i padroni di casa ci provano con Monier e due triple di Scozzaro ma gli ospiti con Staselis e Angelini chiudono il primo quarto avanti 17-24.

A inizio secondo quarto Vieste torna a un solo possesso di distanza con Guzzon e Compagnoni ( 22- 24), ma la Pavimaro Pallacanestro Molfetta mette a segno un parziale di 18-3 con tre triple di capitan Maggi (25-42), che permette ai biancorossi di andare all’intervallo lungo avanti 28-44.

Nel terzo quarto salgono in cattedra Angelini e Staselis e la formazione di Coach Carolillo raggiunge il massimo vantaggio sul 40-62 dopo la tripla della guardia lituana, Vieste prova a rifarsi sotto con le triple di Scozzaro e Vranjkovic ma le due squadre vanno all’ultimo mini riposo sul 59- 72.

Negli ultimi dieci minuti Molfetta allunga nuovamente sul più sedici con Feruglio e Cuccarese (69- 85), la squadra allenata da Coach Ciociola ci prova fino alla fine con Guzzon ma ormai è troppo tardi, il risultato alla sirena finale è 82-92 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta.

Convincente successo per i biancorossi che conquistano la seconda vittoria stagionale e si preparano ad affrontare il difficile impegno casalingo, di domenica 20 ottobre, contro il Cus Jonico Taranto.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv