Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

tommasocilardi1742019Molfetta. Lo scorso 31 marzo il molfettese Tommaso Cilardi ha vinto il titolo di campione italiano master nei 70kg. È solo l'ultimo di una lunga carriera di successi.

Tommaso Cilardi, nato il 18/11/1982, si affaccia al mondo dello sport precisamente nella lotta olimpica specialità stile libero nel 1996. Il giovane molfettese inizia la carriera come atleta della Polisportiva Libertas Molfetta allenata dai due fratelli Palomba, Francesco e Giuliano. Il primo scomparso 20 anni fa, è stato uno dei noti volti sportivi locali e nazionali.

Nel 1997 Cilardi diventa Campione Italiano. Seguono due anni importanti, il '98 e '99, nei quali Cilardi si piazza al secondo e terzo posto ai Campionati Italiani.

Il giovane molfettese, pluricampione regionale, dedica quindi all'insegnamento della lotta, ma nel 2014 decide di rimettersi in gioco con il gruppo sportivo Fiamme Cremisi di Bisceglie, allenato dal maestro Mauro Sciancalepore. Si piazza al quinto posto nella Coppa Italia, perdendo di un solo punto il terzo gradino del podio. Nel 2015, invece, Cilardi ci riprova e si classifica terzo.

Nel 2016/2017 il molfettese si ferma per un infortunio, ma nel 2018 torna in corsa con la Judo Trani: Cilardi si piazza al secondo posto ai campionati italiani master a Roma in una categoria di peso non sua, ma lo scorso 31 marzo Cilardi fa centro diventando campione italiano master nei 70kg.

Dopo questa vittoria l'atleta molfettese è in odore di convocazione ai mondiali di Tibilisi in Georgia.


tommasocilardi1742019Molfetta. Lo scorso 31 marzo il molfettese Tommaso Cilardi ha vinto il titolo di campione italiano master nei 70kg. È solo l'ultimo di una lunga carriera di successi.

Tommaso Cilardi, nato il 18/11/1982, si affaccia al mondo dello sport precisamente nella lotta olimpica specialità stile libero nel 1996. Il giovane molfettese inizia la carriera come atleta della Polisportiva Libertas Molfetta allenata dai due fratelli Palomba, Francesco e Giuliano. Il primo scomparso 20 anni fa, è stato uno dei noti volti sportivi locali e nazionali.

Nel 1997 Cilardi diventa Campione Italiano. Seguono due anni importanti, il '98 e '99, nei quali Cilardi si piazza al secondo e terzo posto ai Campionati Italiani.

Il giovane molfettese, pluricampione regionale, dedica quindi all'insegnamento della lotta, ma nel 2014 decide di rimettersi in gioco con il gruppo sportivo Fiamme Cremisi di Bisceglie, allenato dal maestro Mauro Sciancalepore. Si piazza al quinto posto nella Coppa Italia, perdendo di un solo punto il terzo gradino del podio. Nel 2015, invece, Cilardi ci riprova e si classifica terzo.

Nel 2016/2017 il molfettese si ferma per un infortunio, ma nel 2018 torna in corsa con la Judo Trani: Cilardi si piazza al secondo posto ai campionati italiani master a Roma in una categoria di peso non sua, ma lo scorso 31 marzo Cilardi fa centro diventando campione italiano master nei 70kg.

Dopo questa vittoria l'atleta molfettese è in odore di convocazione ai mondiali di Tibilisi in Georgia.

WEB TV

WEBtv