Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (6)

aquilesalerno922019Molfetta. Dopo le settimane di sosta, le Aquile Molfetta si apprestano ad affrontare il match contro L’Alma Salerno. La serie B di calcio a 5 si appresta a vivere la terza giornata di ritorno,nonché 14^ giornata di campionato: al PalaPoli di Molfetta con fischio d’inizio alle ore 16. Il team del presidente De Giglio è reduce dalla positiva ma sfortunatissima sconfitta contro la corazzata Real San Giuseppe a 3 minuti dal termine del match. Aquile Molfetta a quota 17 punti e pertanto il traguardo prefissato dista a sole due lunghezze.

Sul lato opposto l’Alma ha sicuramante l’obiettivo di continuare a far punti per raggiungere il traguardo della salvezza avvalendosi proprio dell’esperienza dell’ex RealMolfetta Galinanes, della qualità di Benitio e del bomber Spisso a quota 15 reti all’attivo.

A fare il punto della situazione interviene “il talismano” Giulio Mugeo: “Per noi si tratta di un periodo un po’ particolare, nonostante le grandi prestazioni in campo non riusciamo a raccogliere punti – commenta Mugeo. – Abbiamo disputato tre matchdifficilissimi in questo 2019 raccogliendo solo la vittoria contro il Volare Polignano. Questa settimana – analizza ancora Giulio – abbiamo lavorato tanto e con la giusta intensità. L’Alma Salerno giocherà al massimo per cercare di continuare a raccogliere punti, ma noi, in casa, non possiamo più lasciare punti – avverte Mugeo - bisognerà rimanere concentrati per conquistare la vittoria. Io sto cercando di ripagare al meglio la fiducia del mister e della società cerando di essere un elemento importante per le sorti della squadra. – conclude “il talismano biancorosso” Mugeo – e raggiungere grandi traguardi”.


aquilesalerno922019Molfetta. Dopo le settimane di sosta, le Aquile Molfetta si apprestano ad affrontare il match contro L’Alma Salerno. La serie B di calcio a 5 si appresta a vivere la terza giornata di ritorno,nonché 14^ giornata di campionato: al PalaPoli di Molfetta con fischio d’inizio alle ore 16. Il team del presidente De Giglio è reduce dalla positiva ma sfortunatissima sconfitta contro la corazzata Real San Giuseppe a 3 minuti dal termine del match. Aquile Molfetta a quota 17 punti e pertanto il traguardo prefissato dista a sole due lunghezze.

Sul lato opposto l’Alma ha sicuramante l’obiettivo di continuare a far punti per raggiungere il traguardo della salvezza avvalendosi proprio dell’esperienza dell’ex RealMolfetta Galinanes, della qualità di Benitio e del bomber Spisso a quota 15 reti all’attivo.

A fare il punto della situazione interviene “il talismano” Giulio Mugeo: “Per noi si tratta di un periodo un po’ particolare, nonostante le grandi prestazioni in campo non riusciamo a raccogliere punti – commenta Mugeo. – Abbiamo disputato tre matchdifficilissimi in questo 2019 raccogliendo solo la vittoria contro il Volare Polignano. Questa settimana – analizza ancora Giulio – abbiamo lavorato tanto e con la giusta intensità. L’Alma Salerno giocherà al massimo per cercare di continuare a raccogliere punti, ma noi, in casa, non possiamo più lasciare punti – avverte Mugeo - bisognerà rimanere concentrati per conquistare la vittoria. Io sto cercando di ripagare al meglio la fiducia del mister e della società cerando di essere un elemento importante per le sorti della squadra. – conclude “il talismano biancorosso” Mugeo – e raggiungere grandi traguardi”.

WEB TV

WEBtv