1510705 655261507936899 2598081984626461789 nMOLFETTA - Arrivano altre foto, sull' "incrocio freestyle", alias l'incrocio più folle di Molfetta. Un vero attentato alla pubblica incolumità di automobilisti e di pedoni. Ancora oggi non si conosce l'autore di questa autentica stradale mostruosità. Le foto scattate da un lettore, sono emblematiche. C'è poco da discutere, basta guardarle per fare scattare come minimo una plateale incazzatura. 

 

10940456 655261377936912 6440487297554726550 nI commenti quando non anche le imprecazioni degli automobilisti si sprecano su quel tratto di via Ruvo che va dalla discesa verso Molfetta del cavalcavia della 16bis, all'incrocio con via Togliatti già definito "l'incrocio più pazzo di Molfetta" (leggi in merito anche: "QUEL GROSSO PASTICCIO DI VIA RUVO: LE PROTESTE DEGLI AUTOMOBILISTI, LA PROPOSTA DI UN LETTORE"

1620608 655261354603581 6127950834860571722 n"È senza dubbio una delle cose peggiori e più pericolose che si potevano realizzare - scrisse qualche mese fa un lettore -. Un incrocio più sconnesso, fatto male, e pericoloso... non poteva essere pensato. Una cosa a tutt'oggi ancora inspiegabile. Chi è l'autore di questa mostruosità? 

Ad oggi, non sappiamo chi sia il progettista di quell'incrocio, ma suscitando quella "sistemazione" la protesta pressoché unanime di tutti gli automobilisti, è opportuno che la stessa quanto meno venga ripensata nell'ottica di una maggior sicurezza del traffico automobilistico in uno degli snodi più importanti di accesso alla città.

Anche un inesperto capirebbe che così come è strutturato adesso quel tratto di strada, non va affatto bene, trattandosi poi di una strada molto frequentata da automobilisti in entrata ed uscita dalla città ed essendovi pure quartieri e scuole nelle immediate vicinanze. E' stata, tra le tante anche denunciata l'assenza delle strisce pedonali.