Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

Agorà21MOLFETTA - Si è svolto il 23 Aprile 2016 nella Fabbrica di San Domenico l'incontro con i portavoce del Movimento 5 Stelle Rosa Barone e Francesco Cariello, organizzato dagli attivisti  "Molfettesi 5 Stelle".

- Rosa Barone ha relazionato le attività degli 8 Consiglieri Regionali del Movimento 5 Stelle in Puglia.

- Francesco Cariello, invece, ha trattato il tema del microcredito, promosso dai parlamentari del Movimento 5 Stelle a favore delle piccole e medie imprese italiane.

"Grazie ai soldi pubblici risparmiati con i tagli agli stipendi dei nostri parlamentari, è stato possibile alimentare un fondo di garanzia per le PMI. In altre parole, se una piccola impresa chiede un prestito ad una banca, per nascere o svilupparsi, e quest'ultima glielo nega (come avviene il più delle volte), interviene il fondo del Movimento 5 Stelle a garantire il prestito, che può così essere erogato". Per usufruire occorre essere titolari di partita IVA da non più di 5 anni. Il limite massimo del finanziamento è fissato in 25.000 euro elevabili a 35.000 in base al rispetto di particolari condizioni. E' una iniziativa senza precedenti che ha permesso la nascita di oltre 1.000 piccole aziende in Italia, di cui una proprio a Molfetta qualche mesi fa".


Agorà21MOLFETTA - Si è svolto il 23 Aprile 2016 nella Fabbrica di San Domenico l'incontro con i portavoce del Movimento 5 Stelle Rosa Barone e Francesco Cariello, organizzato dagli attivisti  "Molfettesi 5 Stelle".

- Rosa Barone ha relazionato le attività degli 8 Consiglieri Regionali del Movimento 5 Stelle in Puglia.

- Francesco Cariello, invece, ha trattato il tema del microcredito, promosso dai parlamentari del Movimento 5 Stelle a favore delle piccole e medie imprese italiane.

"Grazie ai soldi pubblici risparmiati con i tagli agli stipendi dei nostri parlamentari, è stato possibile alimentare un fondo di garanzia per le PMI. In altre parole, se una piccola impresa chiede un prestito ad una banca, per nascere o svilupparsi, e quest'ultima glielo nega (come avviene il più delle volte), interviene il fondo del Movimento 5 Stelle a garantire il prestito, che può così essere erogato". Per usufruire occorre essere titolari di partita IVA da non più di 5 anni. Il limite massimo del finanziamento è fissato in 25.000 euro elevabili a 35.000 in base al rispetto di particolari condizioni. E' una iniziativa senza precedenti che ha permesso la nascita di oltre 1.000 piccole aziende in Italia, di cui una proprio a Molfetta qualche mesi fa".

WEB TV

WEBtv