Banner sfondo 1600 AGATA

bepi maralfa 2013Molfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
Dato il vorticoso susseguirsi di dichiarazioni, smentite e proiezioni, il Movimento Linea Diritta ed il suo candidato Sindaco Bepi Maralfa esprimono, con chiarezza, le loro valutazioni in merito alla situazione politica cittadina venutasi a creare fino a questo momento. Lo fanno attraverso un video nel quale si sottolinea l'importanza della creazione di un grande tavolo di coalizione che riesca ad unificare al suo interno tutti coloro i quali vorranno farsi promotori della rinascita della nostra città.

Si auspica una coalizione seria ed onesta che si basi su un'idea di città connotata da un forte ricambio generazionale nella classe dirigente. Una città che impari ad allocare al meglio le proprie risorse e che sappia valorizzare i propri spazi pubblici.

Infine si sottolinea l'imprescindibilità di un gesto di grande responsabilità da parte dei partiti e dei movimenti civici attivi sul territorio affinché si riesca, attraverso un dialogo sano e costruttivo, a definire con chiarezza l'agenda di governo e si concordi, poi, sulla figura più rappresentativa che verrà chiamata ad adempire al ruolo di primo cittadino.

È possibile visionare il contributo video per intero al seguente link:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=UJnBIbsqf4I

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


bepi maralfa 2013Molfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
Dato il vorticoso susseguirsi di dichiarazioni, smentite e proiezioni, il Movimento Linea Diritta ed il suo candidato Sindaco Bepi Maralfa esprimono, con chiarezza, le loro valutazioni in merito alla situazione politica cittadina venutasi a creare fino a questo momento. Lo fanno attraverso un video nel quale si sottolinea l'importanza della creazione di un grande tavolo di coalizione che riesca ad unificare al suo interno tutti coloro i quali vorranno farsi promotori della rinascita della nostra città.

Si auspica una coalizione seria ed onesta che si basi su un'idea di città connotata da un forte ricambio generazionale nella classe dirigente. Una città che impari ad allocare al meglio le proprie risorse e che sappia valorizzare i propri spazi pubblici.

Infine si sottolinea l'imprescindibilità di un gesto di grande responsabilità da parte dei partiti e dei movimenti civici attivi sul territorio affinché si riesca, attraverso un dialogo sano e costruttivo, a definire con chiarezza l'agenda di governo e si concordi, poi, sulla figura più rappresentativa che verrà chiamata ad adempire al ruolo di primo cittadino.

È possibile visionare il contributo video per intero al seguente link:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=UJnBIbsqf4I

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv