Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

unafugainspagna10112018Molfetta. Per il terzo anno consecutivo, torna a Molfetta il “Concerto per i solisti”, per questa edizione con un repertorio tutto dedicato alla Spagna. “Una fuga in Spagna”, questo il titolo della serata, vedrà esibirsi Marco Misciagna (34 anni, viola) e Vito Vilardi (30 anni, chitarra), due musicisti giovani ma con curriculum assolutamente invidiabili: entrambi vantano, infatti, concerti in tutto il mondo e riconoscimenti importanti a concorsi nazionali e internazionali.  Misciagna, in particolare, si è esibito da solista nelle più famose e importanti sale d’Europa e d’America ed è tra i migliori violinisti e violisti al mondo e fra i  più talentuosi musicisti della sua generazione.

Ad accompagnare le esecuzioni sarà l’Orchestra Filarmonica Pugliese, fiore all’occhiello del territorio, alla bacchetta del suo direttore stabile, M° Giovanni Minafra. Il programma della serata, che avrà luogo IN serata, all’interno dell’auditorium  della chiesa ‘Madonna della Pace’ di Molfetta, prevede sonate di Albeniz, Dyens, Tarrega, Marais e altri autori spagnoli. Inoltre, per la prima volta in assoluto verrà eseguita la Eine Nacht in Sevilla (Konzertouverutre nello stile spagnolo) di Michelangelo Cotugno, compositore bitontino di scuola viennese.

L’evento, quest’anno organizzato in maniera indipendente dall’Associazione Legni Pregiati,  cerca di valorizzare i talenti di ‘casa’, che raccolgono consensi in tutto il mondo e rendono, così, onore alla nostra Regione.

Info per ticket e accrediti stampa:

tel.: 3275463130 (anche whatsapp),

mail: filarmonicapugliese@gmail.com

FBpage: @filarmonicapugliese 

 web: www.filarmonicapugliese.com


unafugainspagna10112018Molfetta. Per il terzo anno consecutivo, torna a Molfetta il “Concerto per i solisti”, per questa edizione con un repertorio tutto dedicato alla Spagna. “Una fuga in Spagna”, questo il titolo della serata, vedrà esibirsi Marco Misciagna (34 anni, viola) e Vito Vilardi (30 anni, chitarra), due musicisti giovani ma con curriculum assolutamente invidiabili: entrambi vantano, infatti, concerti in tutto il mondo e riconoscimenti importanti a concorsi nazionali e internazionali.  Misciagna, in particolare, si è esibito da solista nelle più famose e importanti sale d’Europa e d’America ed è tra i migliori violinisti e violisti al mondo e fra i  più talentuosi musicisti della sua generazione.

Ad accompagnare le esecuzioni sarà l’Orchestra Filarmonica Pugliese, fiore all’occhiello del territorio, alla bacchetta del suo direttore stabile, M° Giovanni Minafra. Il programma della serata, che avrà luogo IN serata, all’interno dell’auditorium  della chiesa ‘Madonna della Pace’ di Molfetta, prevede sonate di Albeniz, Dyens, Tarrega, Marais e altri autori spagnoli. Inoltre, per la prima volta in assoluto verrà eseguita la Eine Nacht in Sevilla (Konzertouverutre nello stile spagnolo) di Michelangelo Cotugno, compositore bitontino di scuola viennese.

L’evento, quest’anno organizzato in maniera indipendente dall’Associazione Legni Pregiati,  cerca di valorizzare i talenti di ‘casa’, che raccolgono consensi in tutto il mondo e rendono, così, onore alla nostra Regione.

Info per ticket e accrediti stampa:

tel.: 3275463130 (anche whatsapp),

mail: filarmonicapugliese@gmail.com

FBpage: @filarmonicapugliese 

 web: www.filarmonicapugliese.com

WEB TV

WEBtv