MOLFETTA. CALCIO A 5 FEMMINILE, NASCE L'A.C PRO MOLFETTA CALCIO

IMG 0335MOLFETTA - "Diamo avvio a un progetto serio e affidabile. Corrado Minervini sarà il tecnico", afferma la Società. E' ufficiale la nascita dell'A.C. Pro Molfetta Calcio, la squadra che rappresenterà la città nel corso del campionato regionale di serie C FGIC di calcio a 5 femminile in partenza in autunno.

 

Forza del gruppo e senso di appartenenza saranno i punti forte della compagine, nata da una intuizione della dirigenza dell'A.C. Pro Molfetta Calcio ASD, dal 1985 presente sul territorio e presieduta da Corrado Azzollini. Accanto a lui, il direttore sportivo Gerardo Serino, il dirigente Antonio Contestabile, il dirigente accompagnatore Nicolò Davide Paridi e Angeloantonio Germinario, direttore tecnico nonché responsabile del settore giovanile e della scuola calcio.

"Abbiamo voglia di divertirci e far divertire il pubblico dei tanti appassionati molfettesi", afferma la società. "Non vogliamo vendere sogni ma essere coerenti: conosciamo i nostri mezzi e le nostre possibilità, non faremo il passo più lungo della gamba ma crediamo fortemente nelle nostre ragazze, ognuna scelta prima per il suo valore umano e poi per quello calcistico. Stiamo allestendo una squadra capace di essere competitiva in serie C".

E se i nomi della rosa verranno svelati  solo nei prossimi giorni, in attesa di chiudere tutti i passaggi burocratici, si può già svelare il nome della guida tecnica. Sarà, infatti, Corrado Minervini l'allenatore delle molfettesi. Tra i fautori del miracolo Team Bisceglie Girls, unica squadra in Puglia a contrastare il dominio Real Statte fino a pochi anni fa, per quattro anni allenatore della don Tonino Bello,portata dalla rifondazione a sfiorare Coppa Puglia, Supercoppa e Serie A con sole ragazze locali, il tecnico sarà ancora l'unico uomo protagonista del futsal in rosa nostrano. Accanto a lui Damiano Gadaleta, già suo vice lo scorso anno.

"Non potevamo scegliere di meglio. Mister Minervini sa fare gruppo con le sue ragazze, e' preparato e conosce bene la piazza. Poniamo fiducia in lui e in Damiano Gadaleta", afferma ancora la società. "Non essendo presuntuosi non possiamo affermare di credere che sia da subito possibile vincere qualcosa di importante ma quest'anno diamo avvio a un progetto, serio e di sicura affidabilità. Ogni squadra avversaria dovrà sudare per guadagnarsi punti sul nostro campo e noi venderemo sempre cara la pelle in trasferta nel massimo rispetto e nella massima lealtà".

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino