LIBERTAS MOLFETTA: IL COMUNICATO DEI TIFOSI ARRABBIATI

2014-05-11 1440MOLFETTA - Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dei "Molfetta Ultras MMIX". 

Torniamo a pubblicare un comunicato, a distanza di un anno, ovvero da quando decidemmo per motivi interni, di non esporre più i nostri vessilli in gradinata, pur non facendo mai mancare in forma “fisica” il nostro tifo, per la squadra e per la città." Così inzi

In  vista della prossima stagione, in cui  ricorre il nostro “quinquennale”, indipendentemente dal campionato che affronteremo ( Eccellenza o serie D), premettendo la “serietà” che ci ha da sempre contraddistinto in questi anni e la passione, che ci ha portato anche a subire parecchie diffide, vogliamo esser chiari sulla nostra posizione in merito ad alcune scelte societarie che sono state fatte nella seconda parte di stagione scorsa e che potrebbero ripresentarsi nel prossimo campionato. Apprendiamo da “rumors” di quest’ultimo periodo, che sulla questione “allenatore ”,il nostro Presidente vorrebbe riproporre la sua “collaudata dottrina”, cioè, egli stesso allenatore, preparatore e chissà quale altra figura, coadiuvato dal suo fedele vice de Nichilo. Se tale situazione si concretizzasse, il nostro gruppo non sarà più disposto a investire “ tempo “ e “ soldi “, non seguirà nelle partite INTERNE in termini di tifo organizzato, la squadra, adottando una contestazione silenziosa nei confronti della società. 

Intendiamo far capire a tutti coloro che hanno a cuore la gloriosa storia del calcio molfettese che il nostro modo di vedere il calcio, la credibilità e la serietà su cui basiamo i nostri ideali, ci inducono a ritenere intollerabile e da smacco per l’intera città, il modo di agire e di fare del Presidente Lanza; nel calcio così come nella vita è necessaria competenza e organizzazione, così come una giusta divisone dei compiti. Non abbiamo la minima volontà di vedere ancora le “pagliacciate” a cui siamo stati abituati l’anno scorso. Il Presidente, faccia il Presidente: allestisca la squadra, si circondi di gente fidata e ingaggi un Allenatore che si metta a disposizione della Società. Non pretendiamo “ Organizzazione “ da Serie A, chiediamo semplicemente che a guidare le sorti della squadra ci sia una figura seria, competente, a cui dare fiducia e non semplici “ marionette “. Una città come Molfetta, merita programmazione, merita l’allestimento di una squadra fortemente competitiva.

SIAMO STANCHI OGNI ANNO DI PARTECIPARE!! NOI VOGLIAMO VINCERE! 

Conosciamo gli enormi sforzi sostenuti da Lanza sempre rimasto solo, ma sappiamo anche come sia difficile per tutti collaborare con esso. Ribadiamo che il nostro gruppo cercherà di sensibilizzare la “ piazza “ molfettese, nel non sottoscrivere nessun Abbonamento, nel mostrare totale distacco, verso la nostra amata Molfetta, se il duo De Nichilo – LANZA, dovesse mettersi all’opera sulla PANCHINA BIANCOROSSA.

NOI NON CI STIAMO …

MOLFETTA ULTRAS MMIX

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino