MOLFETTA. È clamoroso il botto con cui la don Tonino Bello Molfetta chiude il suo mercato estivo

don tonino bello 2012 Modugno Valentina 2Molfetta - Valentina Modugno, ex portiere del Real Statte, torna a casa per indossare la maglia della squadra della sua città natale e difendere, con la giovane Anna Agostinacchio, i pali della formazione della Don Tonino Bello Molfetta che sarà ancora allenata da mister Corrado Minervini.

“Sono felicissima e entusiasta”, racconta il nuovo numero uno della don Tonino Bello Molfetta. “Ho voglia di rimettermi in gioco e sono fiduciosa che con questa nuova avventura e con questa squadra si possano raggiungere traguardi importanti. Non vedo l’ora di riprendere ad allenarmi e iniziare a giocare per ripagare la fiducia che avverto”, afferma Valentina Modugno.

Che, a Molfetta, trova un gruppo di giovani promosse e alcune sue vecchie conoscenze, per un mix che pone al centro i giovani supportati dall’esperienza e dalla tecnica degli ultimi acquisti.

“Sono felicissima di rincontrare il tecnico, prima di tutto, che ringrazio perché ha sempre riposto grande fiducia in me. E poi ritroverò diverse mie compagne, come Lerro, Racanati, Pagliara e Ciccolella con cui ho passato i miei migliori anni e spero di raggiungere con loro i traguardi che abbiamo sempre sognato e per cui abbiamo sempre lavorato. Sarebbe bello condividerli con loro e con tutte le ragazze della don Tonino Bello.”

Intanto, la nuova calcettista del club molfettese del presidente Mimmo de Candia non dimentica il suo recente passato e ne parla con affetto.

“Devo ringraziare il preparatore dei portieri Nicola Fedele perché grazie a lui e ai suoi allenamenti sono ritornata in forma e mi tornata la voglia di giocare e di vincere. C’è poi Valentina Margarito, il portiere più forte d’Italia: da lei ho imparato tanto e ho condiviso tutto, nel bene e nel male, ed è stato naturale creare un rapporto e un feeling troppo forte e raro. Devo ringraziare lei, Daniela Blasi e tutte le ragazze del Real Statte, grandissime fuori e dentro al campo. Ovviamente devo anche ringraziare tutta la società, lo sponsor Italcave e l’allenatore Tony Marzella per aver creduto in me e fatto giocare nella squadra più forte. E infine, non posso dimenticare i tifosi del Real, sempre al nostro fianco a sostenerci!”.

don tonino bello 2012 Modugno Valentina

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino