NON FARTI "INFLUENZARE" AIUTA IL TUO SISTEMA IMMUNITARIO CON UNO STILE DI VITA SANO!

By Dicembre 11, 2016

vitasana140117Il sistema immunitario è una complessa macchina, considerata uno scudo naturale e fondamentale, capace di proteggere il nostro organismo da agenti estranei come batteri, virus e funghi.

Poichè così complesso da definire ma indispensabile per la difesa dell’organismo, può capitare che il sistema immunitario non funzioni correttamente.

Infatti, cambiamenti stagionali, condizioni atmosferiche sfavorevoli, inquinamento ambientale, stress psicofisico, un lavoro troppo intenso, un'alimentazione squilibrata ed un sonno irregolare possono fortemente indebolire il nostro sistema immunitario predisponendo così l’organismo ad un maggior rischio di attacchi da parte di batteri e virus, causa di fastidiose malattie non solo da raffreddamento.

Numerosi studi confermano che il modo più efficace per potenziare il sisitema immunitario è prendersi cura del proprio organismo in modo da prevenire raffreddore, tosse, mal di gola, dolori articolari e la terribile influenza stagionale cercando di seguire uno stile di vita sano ed evitando l'uso improprio di farmaci!

Scopriamo come!

  • Partiamo da un buon sonno che può potenziare le difese immunitarie ed interagire con esse per garantire il benessere psico-fisico dell’organismo. Durante un’infezione, il nostro sistema immunitario mette in circolo alcune molecole (citochine) che svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione dei processi infiammatori; in passato si credeva che tali molecole fossero prodotte solo dal sistema immunitario e che agissero solo su questo. Invece è dimostrato che queste molecole sono sempre presenti e funzionanti e che in particolare agiscono anche sui neurotrasmettitori che regolano il ritmo sonno-veglia. Pertanto alcune modifiche, presenti nel sonno ed indotte dal sistema immunitario, sono estremamente utili per combattere un’eventuale infezione in corso.

  • Proseguiamo con una buona idratazione. Diversi studi evidenziano come sia fondamentale per l’organismo assumere quotidianamente acqua in quantità regolari. Da sempre l'acqua migliora la salute del cuore, aumenta le nostre energie facendoci percepire meno la stanchezza, aiuta a mantenere idratato l’organismo riducendo la possibilità di disidratazione i cui sintomi principali sono sete e mal di testa. Ma soprattutto è vantaggioso bere acqua in particolare ricca di oligoelementi come zinco e selenio, perché aiutano in modo efficace il nostro sistema immunitario grazie alle loro proprietà antiossidanti. Al contrario riduciamo l’assunzione e soprattutto l’abuso di alcolici che indeboliscono il sistema immunitario ed aumentano il rischio di contrarre infezioni a breve termine; tale rischio può protrarsi fino a quando l’alcool non viene completamente smaltito.

  • Non ci resta che mangiare bene! Scegliamo un’alimentazione varia e naturale e quindi cibi di stagione, possibilmente freschi, ricchi di antiossidanti, vitamine e sali minerali che garantiscono un adeguato apporto calorico. E’ opportuno, infatti, non eccedere nell’assunzione di alimenti ricchi di grassi e carboidrati poiché influiscono negativamente sull’efficienza del nostro sistema immunitario. Consumiamo frutta fresca come agrumi, kiwi, frutti di bosco e fragole ricchi di vitamina C , di antiossidanti e sali minerali che proteggono l’apparato respiratorio e riducono l’entità e la durata delle malattie da raffreddamento. Portiamo in tavola broccoli, cavolfiori e spinaci ricchi di vitamina C (ed in particolare di ferro, potassio, calcio e fosforo per i broccoli) che prevengono ed aiutano a combattere le infezioni stagionali. Carote e zucchine ricche di antiossidanti e betacarotene (un precursore della vitamina A) , stimolano l’efficienza del sistema immunitario e lo aiutano a contrastare le infezioni. Cereali e legumi ricchi di vitamina B, hanno azione depurativa e riducono la possibilità di infezioni respiratorie. Pesce azzurro e frutta secca ricchi di acidi grassi polinsaturi come omega-3 e omega-6, potenziano il sistema immunitario. Infine yogurt e fermenti lattici vivi, ricchi di sostanze prebiotiche e probiotiche, riducono il rischio di infezioni gastrointestinali e respiratorie.

  • E non dimentichiamo di seguire un'adeguata attività fisica! Numerose ricerche confermano infatti che un esercizio fisico moderato e quotidiano può ridurre notevolmente la possibilità di contrarre infezioni intervenendo in prima linea nella lotta contro le infezioni respiaratorie acute virali. Al contrario un allenamento fisico intenso e prolungato può causare stress fisico ed un deficit a livello del sistema immunitario rendendo il nostro organismo più suscettibile a contrarre le stesse infezioni.

Infine ricordiamo di integrare la nostra dieta ed il nostro stile di vita con integratori che contengano immunostimolanti naturali (come Acerola, Eleuterococco, Echinacea, Rosa canina, Ribes Nero o Aloe) , i cui principi attivi uniti a sali minerali e vitamine contribuiscono al buon funzionamento del sistema immunitario ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

E' sempre opportuno ricordare che gli integratori non vanno intesi come un sostituto di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano e che è sempre preferibile, prima dell'assunzione, chiederne consiglio al proprio Medico o Farmacista di fiducia...come da Noi!!!

Per contatti: Farmacia Eredi de Trizio Snc - Via Terlizzi 2 - Molfetta (Bari) - 080/3389344

https://www.facebook.com/farmaciaErediDeTrizio/

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 11:24

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino