MOLFETTA. L'IDV e il prossimo candidato sindaco del centro-sinistra

idv bandieraMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
Da oltre un anno, tutte le forze politiche del centro-sinistra hanno auspicato la candidatura a sindaco di una persona della società civile, discontinua con le passate Amministrazioni, portatore di valori, nonché capace di coniugare il sentir comune con il bene comune. Noi dell’IDV abbiamo più volte suggerito alle stesse forze politiche il profilo del dott. Giuseppe de Benedictis, ricevendo in cambio una assoluta quanto inspiegabile indifferenza verso la proposta. Anzi, non ci è stata data nemmeno l’opportunità di discuterne attraverso un tavolo politico. Di conseguenza non ci è sembrato giusto sminuire la figura di de Benedictis riconducendola esclusivamente al sostegno del nostro partito.

Altro tempo è trascorso, altri nomi sono stati fatti dalle forze del centrosinistra, ma nessuno dei quali riassumeva le caratteristiche tanto declamate. Abbiamo detto no alle primarie, giustificando le motivazioni attraverso una nota murale. Siamo giunti in prossimità delle elezioni amministrative, delle primarie nemmeno l’ombra, tanto meno una certezza sui nomi di altri candidati.

Abbiamo ufficializzato, per restare coerenti con il nostro operato, la candidatura del dott. Sergio Magarelli, convinti di ricevere un pauso dai partiti del centrosinistra quasi in “affanno” per individuare un profilo identico al nostro candidato. Anche in questo caso nessuna risposta alla nostra richiesta di convogliare sul dott. Magarelli, tanto meno alcun interesse a volerne parlare. Perciò ci chiediamo: a che gioco giochiamo?

Rivolgiamo un ulteriore appello al centrosinistra, alle forze progressiste di questa città, alle associazioni culturali, ai movimenti e ai cittadini di condividere questa candidatura che rappresenta la sintesi di quello che la città ci urla tutti i giorni.

E non in ultimo, invitiamo il PD, che riteniamo capofila di coalizione, a convocare un tavolo politico del centrosinistra storico per una discussione seria.

Cogliamo l’occasione per augurare un sereno e prospero anno 2013 a tutte le forze politiche di questa città, agli organi di stampa, a tutti i cittadini.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 10:32

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino