E’ VERO CHE LA CARNE E’ CANCEROGENA?

2nutrizionista

La carne è un alimento fondamentale nella nostra dieta per l’apporto di proteine nobili (circa 20g/100 grammi di carne), di minerali

(1%), vitamine, soprattutto del gruppo B e Ferro eme.

La carne non è cancerogena ma lo può diventare se viene processata con metodi di cottura sbagliati come l’arrosto sui carboni, la frittura con oli inadeguati e l’eccessiva cottura in piastra.

La cottura eccessiva delle carni, denatura gli amminoacidi, formando delle croste scure e carboniose, ricche di composti aromatici potenzialmente cancerogene per le cellule della mucosa dell’apparato digerente.

Attenzione, però, cancerogeno non significa cancro: una sostanza è cancerogena se è in grado di trasformare le cellule. Ma non è detto che questa cellula trasformata evolva in tumore; in genere viene eliminata dal nostro sistema immunitario.

In certe condizioni, però, di stress, carenze vitaminiche, di forte acidosi può evolvere a tumore.

Anche gli insaccati come salami, salsicce, soppressate sono potenzialmente cancerosi per la presenza di Salnitro, una miscela di nitrito e nitrato di sodio impiegato nella produzione dei salumi sia per fissare il colore roseo-rosso del salume e renderlo appetibile all’occhio del consumatore che per inibire la germinazione di spore e quindi prevenire le infezioni alimentari.

Il salnitro, a livello dello stomaco, forma le Nitrosammine che sono delle sostanze che irritano le cellule della parete dello stomaco.

In un soggetto sano le nitrosammine non riescono ad irritare la mucosa gastrica per la presenza sulla parete di un abbondante strato di MUCINA prodotta dallo stomaco e che serve da barriera protettiva.

Invece e’ importante moderare il consumo di salumi soprattutto per quei pazienti deboli di stomaco e sofferenti di gastrite, ulcera, acidità di stomaco… in cui la produzione di mucina è ridotta.

Dott.ssa STOIA ANTONIA

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 11:24

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino