MOLFETTA. IDV: “No alle primarie!”

bandieraIdvMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
È arrivato ormai il tempo per la nostra città di decidere e scegliere il suo prossimo futuro amministrativo. Lo stato in cui versa Molfetta è sotto lo sguardo di tutti. In questo momento però è importante soltanto organizzare un’alternativa forte e credibile all’attuale amministrazione, una nuova coalizione che deve sostenere e promuovere una candidatura di grande statura morale, di alto spessore civico, di rinomata onestà intellettuale. L’IDV ha proposto, attraverso precedenti comunicati alla stampa locale, il profilo di un candidato che palesemente rappresenta la sintesi di questi valori: un candidato estraneo alla politica ma capace di garantire alla città un buon governo, un candidato preparato per affrontare con rigorosità morale le grandi e difficili problematiche della nostra città.

Le forze politiche del Centro-Sinistra non hanno condiviso questa nostra proposta, preferendo il ricorso alle primarie per proporre candidati già noti alla città per antichi incarichi amministrativi, o candidati provenienti dalle segreterie di partito. Inoltre, si assiste in queste settimane a nuove scosse di assestamento politico, persone che “ritornano” e altre che si spostano attraverso “movimenti” poco chiari, o forse “troppo” chiari.

L’IDV, in attesa di sciogliere le sue riserve per ufficializzare il proprio candidato sindaco, non può accettare o condividere candidature lontane dal profilo individuato. Per questo motivo diciamo “No alle primrie”, mentre invitiamo ancora una volta le forze politiche del Centro-Sinistra a convergere su un candidato dal profilo individuato.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 10:32

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino