MOLFETTA. L’UDC chiede chiarimenti sulle dimissione del vicesindaco Pietro Uva

pietrouvaMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
Ancora una volta  assistiamo all’ennesimo distacco di un componente della maggioranza. Le dimissioni del vicesindaco Pietro Uva fanno ancora più rumore, essendo egli, un pezzo importante di questa amministrazione. Questa città continua ad essere allo sbando e se punto forte di questa maggioranza era la compattezza man mano sta venendo meno anch’essa. Ci chiediamo quali i motivi di queste improvvise dimissioni? Qualcuno dovrebbe spiegare ai cittadini (vero Sindaco?) il perché di queste repentine fughe che si ripetono ormai sempre più con troppa frequenza da qualche tempo a questa parte.

A questo punto un atto di coraggio sarebbe dichiarare conclusa questa fallimentare stagione dell’azzollinismo a Molfetta; forse l’unico gesto degno di nota di questo Sindaco sarebbero le sue dimissioni, ma sappiamo di chiedere molto, forse troppo a colui che anche per situazioni giudiziarie più gravi ha rinunciato a tale azione.

Ciò che ci solleva è sapere che comunque vada, questa amministrazione è agli sgoccioli per fine mandato ed allora finalmente potrà aprirsi una stagione politica nuova che siamo sicuri saprà rilanciare Molfetta.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 10:32

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino