DA MOLFETTA A NEW YORK, DIECI ATLETI DELLA ROAD RUNNING IN CORSA PER LA MARATONA PIÙ FAMOSA DEL MONDO

Molfetta. Grande l’emozione per i dieci atleti molfettesi che hanno festeggiato il risultato di Marika Mastrapasqua, sesta assoluta tra e donne italiane in gara

molfettamaratonaNewYork1Oltre 50mila podisti provenienti da tutto il mondo si sono incontrati a New York per la 51esima edizione della storica maratona. Tra di loro, anche una delegazione molfettese della Road Running Molfetta composta da dieci atleti.

Giovanni Cascavilla, Pasquale De Biase, Gaetano Panunzio, Vincenza De Fazio, Fabio Salvemini, Marika Mastrapasqua, Giuseppe De Pinto, Nicolò De Ceglie, Pierino Profeta e Luigi Fiorentino, questi i nomi dei molfettesi che con grande emozione hanno vissuto domenica scorsa un’esperienza che ogni runner sogna di poter fare almeno una volta nella vita.

Tra ponti, viali alberati e grattacieli si è disputata la più importante gara podistica al mondo, che ha visto tagliare il traguardo dai 47.743 partecipanti che sono riusciti a completare il percorso di oltre 42 chilometri. Organizzata per la prima volta nel 1972, la Maratona di New York si snoda attraverso tutti e cinque i boroughs della città: Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan.

Grande l’emozione per i dieci atleti molfettesi che hanno festeggiato il risultato di Marika Mastrapasqua, sesta assoluta tra le donne italiane in gara, che con orgoglio porta a casa un importantissimo risultato. Tornata nella sua versione originale, la maratona di New York non si è svolta due anni fa a causa della pandemia, per poi tornare a svolgersi lo scorso anno in forma ridotta, contando “soltanto” 30mila partecipanti.

 

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino