ALLARME ALGA TOSSICA, LA COSTA DI MOLFETTA TRA LE PIÙ INFESTATE DI PUGLIA

Molfetta. La concentrazione rilevata da Arpa Puglia nella prima quindicina di agosto è di 64.492 cellule per litro

molfettaprimacalaÈ allarme alga tossica a Molfetta. Secondo il campionamento di Arpa Puglia eseguito in località Prima Cala tra il 1°e il 15 agosto, la costa molfettese sarebbe la più infestata della provincia dopo Bari. La presenza dell'alga tossica nelle acque di balneazione è di 64.492 cellule per litro.

GUARDA LA TABELLA 

Il risultato del monitoraggio era annunciato, dato che lo scorso 2 agosto l’Arpa aveva rilevato sempre alla Prima Cala una presenza ben oltre i limiti indicati dal Ministero della Salute. A Molfetta gli operatori dell’Arpa hanno infatti osservato la fioritura microalgale da Ostreopsis ovata.

A causa dell’aumento esponenziale della presenza dell’alga nociva, molti bagnanti, soprattutto bambini, sono stati colpiti da febbre, faringite, tosse, cefalea, dermatite, nausea, diarrea e diversi sono stati coloro che si sono recati in Pronto Soccorso.

Last modified on Martedì, 16 Agosto 2022 16:17

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino