CALCIO, IL RITORNO DI BEPPE DE CANDIA IN CASA VIRTUS MOLFETTA

Molfetta. È il giocatore molfettese il primo acquisto della Virtus

molfettavirtuscalcio080822Beppe De Candia torna a casa, torna nel suo Petrone, campo che conosce a memoria e che ha visto tante, troppe delle più belle magie di uno dei trequartisti più talentuosi di Molfetta. Ex Bari Sport, ritorna alla corte del presidente Spadavecchia e del direttore tecnico Mininni dopo cinque anni lontano da casa sua, il Petrone.

Prima Giovinazzo, poi la scalata Terza – Prima Categoria con la Virtus Bisceglie, nel mezzo la sospensione dei campionati causa pandemia. Adesso porterà qualità ed esperienza nella Virtus Molfetta dei tanti giovani molfettesi.

«Tornare qui è come riprendere un discorso lasciato in sospeso qualche tempo fa – le parole del molfettese - Mi hanno presentato progetto e condizioni e chiesto di considerare l’opportunità di rientrare, e alla fine non ho potuto resistere all’ebbrezza del ritorno a casa”.

Quarant’anni a dicembre, profondo conoscitore dei campionati dilettantistici, torna con voglia e grande entusiasmo.

«Proverò a fornire il mio umile contributo, mettendo a disposizione del mister, dello staff e dei compagni le mie qualità tecniche e la mia persona portando voglia e fame, grinta e un pizzico di sana follia che possano aiutare a far bene e sempre meglio – il commento del trequartista che nella scorsa stagione è stato avversario dei biancorossi.

Ritrovo una Virtus sicuramente cresciuta e maturata, forte del grande slancio della passata stagione. È da qui che si deve ripartire, senza ansie certo, ma soprattutto senza porsi limiti, con la consapevolezza che l'esperienza accumulata, il lavoro e la cura dei dettagli ripagano sempre e permettono di raggiungere un obiettivo che lo scorso anno è sfuggito solo per poco. Un traguardo che poi possa diventare nuova partenza verso un obiettivo ancora più alto. Poi si vedrà».

Beppe De Candia is back. "Diavolicchio", così come è conosciuto nel mondo calcistico molfettese è tornato al Petrone per portare sapidità, vivacità alle manovre offensive dei mister Presutto e Mininni.

Last modified on Lunedì, 08 Agosto 2022 11:18

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino