EMERGENZA UCRAINA, CITTADINO DONA UN QUINTALE DI PASTA AI RIFUGIATI OSPITI A MOLFETTA E IN PUGLIA

Molfetta. La pasta donata si aggiunge ai beni di prima necessità che il CISOM – Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta raccoglie per il progetto “Eirene”

molfettadonazionecisiomNon si spezza la catena della solidarietà a Molfetta nei confronti dei rifugiati ucraini presenti ormai da cinque mesi sul territorio comunale e regionale. Un cittadino del posto ha donato un quintale di pasta al Gruppo CISOM locale, affinché possa essere distribuita alle famiglie ucraine attraverso il progetto “Eirene”, nato a inizio aprile scorso grazie al sodalizio tra Consolato Onorario Moldova in Bari, l’Ordine di Malta – Delegazione Puglia e Lucania, la Diocesi di Molfetta-Giovinazzo-Ruvo e Terlizzi, il SER – Servizio Emergenza Radio, il CISOM – Raggruppamento Puglia e Lucania.

A rendere noto il gesto di solidarietà, lo stesso CISOM di Molfetta, che via Facebook comunica: «Non si ferma neanche con il caldo di queste ultime settimane la raccolta di generi alimentari destinate alle famiglie ucraine ospitate in Molfetta e dintorni. Un amico del Gruppo CISOM locale, che quando può ci aiuta a sistemare i beni di prima necessità per quelle famiglie ucraine colpite dalla guerra ed ospitate in Puglia, ma soprattutto nella nostra città molfettese, venendo a conoscenza che il nostro deposito che fornisce aiuto alle suddette famiglie era in "deficit" di pasta, ha deciso di donarne circa 100 kg.

È stata una bella sorpresa per noi essere successivamente contattati per scaricare i colli contenti la pasta, prontamente messi a disposizione per il progetto Eirene, che è nato per sostenere le famiglie colpite dalla guerra in Ucraina. Lo stesso ha riferito di aver sentito in cuor suo di fare un piccolo ma, allo stesso tempo, grande gesto. A nome di tutto il Gruppo non possiamo che dirti: Grazie di cuore Raf».

Last modified on Martedì, 09 Agosto 2022 17:39

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino