Print this page

LOTTA LIBERA MONDIALI U17: ELIMINATI GLI ATLETI DE NICHILO E PILIERO DEL TEAM PALOMBA

Molfetta. Soddisfatto il Tecnico Giuliano Palomba: «Orgogliosi di aver portato per la prima volta due atleti ad un Mondiale Under 17».

molfettalottalibera020822CSi è concluso il Campionato Mondiale di Lotta libera. Eliminati sia Mirko De Nichilo sia Martino Piliero, entrambi dell’ASD Palomba Francesco Wellness Club.

Il biscegliese Mirko De Nichilo nei kg 80 ha perso al primo incontro con il lottatore dell’Azerbaigian, il molfettese Martino Piliero, invece, nei 110 kg, è stato sconfitto dall’Indiano.

Comunque soddisfatto il Tecnico del Team Palomba Wrestling e della Nazionale dott. Giuliano Palomba: «È stata un’importante esperienza. Purtroppo il sorteggio è stato sfavorevole per i nostri due atleti. Sia l’azero sia l’indiano sono lottatori di altissimo livello ed erano tra i favoriti alla vittoria finale.

Mirko e Martino hanno dato il massimo, ma non è bastato per avere la meglio nei confronti di atleti più esperti. Rimane l’orgoglio per la nostra associazione di aver portato per la prima volta per la città di Molfetta due atleti ad un Mondiale U17».

Ottima la prestazione della Squadra Italiana, guidata dai tecnici Igor Nencioni del Gruppo Lottatori Livornesi, da Pietro Piscitelli, Esercito, da Giuliano Palomba e dal coordinatore Daniel Franchi, che ha conquistato il titolo di vice campione mondiale, nella categoria 71 kg, con il livornese Raul Caso.

Last modified on Martedì, 02 Agosto 2022 17:41

Related items