LIDO ALGAMARINA: “VITO DI MODUGNO TRIO” APRE IL MOONLIGHT SUMMER JAZZ FEST

Molfetta. Con le peripezie sonore del prestigioso musicista Vito Di Modugno questa sera si dà il via alla rassegna jazz “incastonata tra mare e stelle”

molfettavitodimodugno070722Prima serata per il MoonLight – Summer Jazz Fest organizzato dal lido Algamarina, storica struttura balneare sulle coste di Molfetta. A esibirsi questa sera, alle ore 21, ci sarà il Vito Di Modugno Trio con il live project, New York Londra A/R.

Le peripezie sonore di Vito Di Modugno, eletto dalla prestigiosa rivista americana Downbeat tra i cinque hammondisti più talentuosi al mondo, incontreranno l’eclettismo vocale di Rosanna D’Ecclesiis, brillante interprete e compositrice e l’energia di Nico Grimaldi, batterista dai colori ritmici poliedrici.

Insieme i tre apprezzati musicisti daranno vita ad un concerto acusticamente sfaccettato complice un repertorio che attinge alla storia del rock psichedelico degli anni '60 e '70 con riferimento a nomi di importanti artisti come Blood Sweet and Tears, Janis Joplin, Pink Floyd, Doors per poi approdare agli standard jazz più famosi e a composizioni originali.

Questa è solo la prima delle quattro serate che portano la firma dell’art director Emma Ceglie, divulgatrice appassionata del linguaggio del jazz, nonché autrice di spettacoli e format culturali finalizzati alla valorizzazione del genere in questione.

In cartellone, artisti fra i più brillanti del panorama jazzistico pugliese apprezzati da sempre anche oltre confine per talento e qualità dei progetti. «La Puglia è terra generosa, anche di jazz - ha dichiarato Ceglie -dunque, non è mai cosa semplice scegliere tra le tante eccellenze e relativi progetti che animano la scena di riferimento. Pertanto, trattandosi di una rassegna incastonata tra mare e stelle, ho preferito inserire in cartellone proposte easy listening».

Quattro serate che strizzano l’occhio alla leggerezza estiva, attraverso sonorità e repertori particolarmente fruibili e coinvolgenti. Standard jazz e latin, ritmi bossa e afro cubani ma anche composizioni inedite e incursioni nel rock '60/'70 caratterizzano, infatti, i live project dei musicisti presenti in calendario.

A seguire il 14 luglio ci sarà L'Aldo Bucci Latin 4th, il 21 luglio con Trip To Afrolatinjazz e, in ultimo, il 10 agosto, notte di San Lorenzo, il Trio Particular.

Sarà possibile, inoltre, prenotare un tavolo per degustare finger food e sorseggiare ottimi drink a bordo piscina. Una proposta, dunque, non solo per gli appassionati del genere, ma per tutti coloro che vorranno trascorrere una piacevole serata all’insegna di ottima musica.

«Stiamo lavorando per offrire ai nostri clienti uno spazio sereno, dove potersi rilassare, prendersi cura di sé e del proprio tempo libero», ha spiegato Nicolò Lucivero, responsabile della ristorazione del Lido.

«Dopo due anni di pandemia, fatti di restrizioni e distanziamenti, abbiamo deciso di ricominciare a piccoli passi: fatti di cura, benessere e bellezza per i nostri clienti – ha aggiunto Valentina Mastropasqua, organizzatrice dell’evento. - La bella stagione e la meraviglia della musica tornerà a fare capolino in questa struttura balneare che, da circa 50 anni, vede avvicendarsi generazioni, mode, tendenze, dai balli con i pantaloni a zampa negli anni ’70, ai lenti guancia a guancia dei jukebox, cotte estive e grandi amori - insomma, vogliamo che la melodia torni ad essere la cifra della nostra vita».

«Dopo due anni di pandemia, fatti di restrizioni e distanziamenti, abbiamo deciso di ricominciare a piccoli passi: fatti di cura, benessere e bellezza per i nostri clienti. La bella stagione e la meraviglia della musica – ha commentato Valentina Mastropasqua- tornerà a fare capolino in questa struttura balneare che, da circa 50 anni, vede avvicendarsi generazioni, mode, tendenze, dai balli con i pantaloni a zampa negli anni ’70, ai lenti guancia a guancia dei jukebox, cotte estive e grandi amori - insomma, vogliamo che la melodia torni ad essere la cifra della nostra vita».

Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2022 12:01

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino