BLACKOUT CAUSATI DAL CALDO, ENEL: «GUASTI SU TRE LINEE. EROGAZIONE RIPRISTINATA»

Molfetta. Per ovviare ai guasti, sono stati utilizzati alcuni gruppi elettrogeni e installati “cavi-attrezzo” esterni in modo da creare una sorta di by-pass alle linee guaste

molfettaenelDopo oltre 24ore di disagi dovuti all’interruzione di energia elettrica e sbalzi di tensione, l’Enel comunica che i guasti tecnici causati dal caldo eccessivo su tre linee cittadine sono stati riparati, riportando alla normalità il servizio di erogazione di energia elettrica.

«A partire dalla giornata di ieri – si legge nella nota dell’Enel – le forti ondate di calore che stanno colpendo tutta la regione, hanno causato guasti multipli sulle linee elettriche di media tensione che alimentano il comune di Molfetta. I tecnici di E-Distribuzione sono prontamente intervenuti e, per evitare che i clienti attendessero la riparazione definitiva dei guasti, hanno fatto arrivare in loco alcune power station e installato “cavi-attrezzo” esterni in modo da creare una sorta di by-pass alle linee guaste. In questo modo, con l’ausilio anche di imprese esterne e operai e tecnici di E-Distribuzione per un totale di circa 50 persone, si è riusciti a riprendere gradualmente l’erogazione di energia elettrica durante tutta la notte.

Alle ore 10 di questa mattina si è verificato purtroppo un nuovo un guasto per il quale i tecnici di E-Distribuzione hanno installato un’altra power station assieme a un altro cavo-attrezzo. Parallelamente, i tecnici dell’azienda elettrica hanno lavorato incessantemente alla riparazione delle tre linee guaste concludendo i lavori nel primo pomeriggio. L’erogazione di energia elettrica è stata dunque ripristinata per tutti i clienti.

E-Distribuzione si scusa con la cittadinanza per i disagi subiti a causa di guasti purtroppo imprevedibili e dovuti a condizioni metereologiche particolarmente avverse ma sempre affrontati con il massimo impegno per ripristinare il prima possibile l’erogazione di energia elettrica. L’azienda ringrazia il Sindaco Tommaso Minervini per la continua, proficua collaborazione».

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino