CAPAREZZA ANNUNCIA IL SUO RITIRO DAI LIVE A CAUSA DELL’ACUFENE: «MI FERMO DOPO EXUVIA TOUR»

Molfetta. Il rapper molfettese, in partenza per l’atteso Exuvia Tour, ha dichiarato di non aver trovato rimedio al suo deficit uditivo, che gli rende difficile fare concerti dal vivo 

molfettacaparezza«Faccio questi venti concerti e mi fermo. Non posso rischiare troppo». È quanto dichiarato da Michele Salvemini, in arte Caparezza, durante un’intervista rilasciata a “Il Resto del Carlino”, a ridosso dell’avvio di quello che si annuncia come il suo ultimo live tour. Con l’uscita di Exuvia non è stato possibile incontrare il pubblico causa Covid, perciò le venti date in programma, di cui molte sono già sold out, sono attesissime dai fan.

 Il rapper molfettese aveva già raccontato di soffrire di acufene e ipoacusia e nel brano "Larsen" inserito nell'album "Prisoner 709", descrivendo le difficoltà generate dalla sua malattia. Un problema di salute fortemente invalidante per un musicista che ha sempre puntato tutto sui concerti dal vivo e sul contatto diretto con il pubblico.

«Soffrendo di acufene e ipoacusia – ha spiegato Caparezza non posso più fare lunghi giri di concerti come accadeva in passato. In questi sette anni di difficoltà ho incontrato tanti colleghi che m’hanno detto senti questo, fatti vedere da quello, io l’ho fatto ma non è cambiato alcunché. Così ho smesso di cercare cure miracolose per il mio deficit uditivo. Lì per lì, quando ho scoperto di non poter più ascoltare la musica in cuffia, sono andato in crisi, pensando al mio corpo come a una prigione. Così ho provato di tutto, pillole, iniezioni, psicoterapia, ma alla fine ho capito che dovrò semplicemente tenermelo e magari pensare ad altro, distrarmi».

Non c’è la volontà di ritirarsi a vita privata, ma si è presentata forte la necessità di misurarsi con un problema di salute che non gli permette più di continuare a sostenere i ritmi di sempre. Stando sempre a quanto dichiarato, pare che Caparezza abbia in mente di dedicarsi al mondo dei fumetti. Racconta poi un altro progetto che potrebbe nel futuro affiancare l'attività discografica. «Ho seguito un corso di sceneggiatura che un giorno potrebbe dare i suoi frutti, se non in un volume grafico vero e proprio, magari in un lavoro musicale legato al pianeta della striscia disegnata».

Programma Exuvia Tour – Estate 2022

25 giugno TREVISO - ARENA DELLA MARCA

27 giugno BOLOGNA - SEQUOIE MUSIC PARK

28 giugno BOLOGNA - SEQUOIE MUSIC PARK

01 luglio LUCCA - LUCCA SUMMER FESTIVAL

02 luglio PADOVA – SHERWOOD FESTIVAL

04 luglio COLLEGNO (TO) - FLOWERS FESTIVAL

09 luglio MANTOVA - PIAZZA SORDELLO

11 luglio MILANO - MILANO SUMMER FESTIVAL - IPPODROMO SNAI SAN SIRO

15 luglio NAPOLI -SUO.NA FESTIVAL

16 luglio MATERA – SONIC PARK MATERA

20 luglio GENOVA – BALENA FESTIVAL      

22 luglio FERRARA – FERRARA SUMMER FEST      

23 luglio ROMA - ROCK IN ROMA

29 luglio CATANIA - VILLA BELLINI

03 agosto LECCE – OVERSOUND MUSIC FESTIVAL

06 agosto PESCARA – ZOO MUSIC FEST

07 agosto FASANO (BR) - LOCUS FESTIVAL

10 agosto MONTE URANO (FM) – BAMBÙ FESTIVAL

12 agosto BRESCIA – FESTA DI RADIO ONDA D’URTO                                         

13 agosto MAJANO (UD) – FESTIVAL DI MAJANO

Last modified on Domenica, 26 Giugno 2022 10:43

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino