Print this page

TRAGEDIA AL LARGO DI BARI, AFFONDA RIMORCHIATORE: DISPERSI 5 MEMBRI DELL'EQUIPAGGIO

Molfetta. Ci sarebbero dei molfettesi tra i cinque dispersi a seguito del tragico incidente avvenuto nella serata di ieri al largo della costa barese. In corso le ricerche da parte di Capitaneria di Porto barese e croata, Guardia di Finanza e Aeronautica militare

molfettarimorchiatoreaffondato.jpgcontentUn tragico incidente si è verificato nelle acque pugliesi, a 52 miglia a Nord di Bari, intorno alle ore 20.30 di ieri, mercoledì 18 maggio. Il rimorchiatore Franco P., partito da Ancona e diretto a Porto Romano in Albania, per cause ancora in via di accertamento, è affondato mentre trainava una chiatta con a bordo 11 persone.

Degli undici membri dell'equipaggio della Franco P., sei sono stati trovati a bordo dagli ufficiali della Capitaneria di Porto di Bari, che hanno tratto in salvo anche il comandante dell'imbarcazione, un 63enne di Catania, ritrovato in mare a bordo di una zattera. L'uomo, in stato di shock, è stato trasferito presso il Policlinico di Bari.

Risultano dispersi in mare 5 membri dell'equipaggio, tra cui dovrebbero esserci dei molfettesi. Le ricerche dei marittimi dispersi, coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Bari, si stanno concentrando in un'area di circa 600 miglia quadrate, coinvolgendo la Capitaneria di Porto Croata e la centrale operativa di Roma. Sono state dirottate sul luogo del disastro cinque navi mercantili, tre vedette della Capitaneria di Porto di Bari, mentre dall'alto operano tre elicotteri: uno della Guardia Costiera, uno della Guardia di Finanza e uno dell'Aeronautica militare.

Stando a quanto si apprende dalla Capitaneria di Porto barese, uno degli elicotteri avrebbe individuato i corpi in mare di due dei cinque dispersi.

Last modified on Giovedì, 19 Maggio 2022 16:03

Related items