COVID-19: MASCHERINE OBBLIGATORIE FINO AL PROSSIMO 15 GIUGNO

molfettamascherinaffp2290422Molfetta. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che disciplina l’utilizzo delle mascherine FFP2 fino al prossimo 15 giugno

Si va avanti con la linea della prudenza e dovremo pazientare ancora un po' prima di poter liberarci della mascherina FFP2. Infatti nella serata di ieri il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza che a partire da domenica 1°maggio resterà in vigore fino a nuove disposizioni.

Nello specifico sarà obbligatorio indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 sui seguenti mezzi di trasporto: aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone, navi e traghetti a servizi di trasporto interregionale, treni interregionali, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità.

L'uso della FFP2 sarà inoltre obbligatorio sugli autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, oltre che su mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale e sui autobus scolastici per studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado.

Per ciò che concerne gli spettacoli le mascherine si dovranno indossare sia al chiuso a teatro, in sale da concerto, sale cinematografiche, nei locali di intrattenimento e musica dal vivo, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

È obbligatorio indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite RSA, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali di cui all’articolo 44 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2017, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2017.

È comunque raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:
-i bambini di età inferiore ai sei anni;
- le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo;
- i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.

 Foto da Pixabay

Last modified on Venerdì, 29 Aprile 2022 14:13

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino