MOLFETTA. GAETANO ARMENIO OSPITE DELLA TERZA EDIZIONE DI PHILOSOPHARS IN PROGRAMMA 4 E 5 SETTEMBRE A CASTELLANA GROTTE  

By Settembre 02, 2021

MOLFETTA. Gaetano Armenio, della molfettese editrice l’immagine e coordinatore di Pugliautentica.it, è tra i protagonisti della terza edizione di Philosophars, il festival della filosofia e delle arti umane in programma nella Villa Comunale Tacconi a Castellana Grotte (Ba) sabato 4 e domenica 5 settembre 2021. Organizzato dall’ETS Legato a Mano con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari, nell’ambito del programma di eventi Estate nella Città delle Grotte 2021, con il patrocinio e il contributo del Comune di Castellana Grotte, Philosophars riparte con una edizione dedicata alle “Contaminazioni”. Dopo i grandi successi di critica e presenze riscontrati nel 2018 e 2019, il festival pugliese della filosofia e delle arti umane indagherà l’esperienza delle contaminazioni di pensiero, arti e linguaggi. La cultura pugliese offre un’incredibile varietà di usi e costumi rappresentando una risorsa per l’intero territorio, in grado di generare contaminazioni non omologate e come tale va preservata per una conoscenza e valorizzazione del suo patrimonio di beni immateriali, da cui partire per farne un’occasione di crescita culturale e sociale” il commento di Gaetano Armenio. Il programma della festival prevede il 4 settembre gli interventi di Paolo Ponzio, direttore scientifico del Festival, Professore Ordinario nell’Università di Bari e Direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Giacomo Fronzi, professore abilitato all’insegnamento, attualmente ricercatore in Estetica, Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e Studi culturali dell’Università degli studi di Messina, autore di vari libri fra cui “Contaminazioni. Esperienze estetiche nella contemporaneità”, collaboratore di varie riviste e del podcast di Radio 3 Wikimusic, interverrà sul tema “Arte e moda nell’epoca delle ibridazioni” e Valerio Capasa, insegnante di materie letterarie nei licei e collaboratore del Dipartimento di Italianistica dell’Università di Bari, alle spalle una ricca e variegata esperienza nel campo delle Lettere, della Musica e del Teatro: presenterà le sue riflessioni nell’intervento “Dante e i nostri inferni: versi danteschi (e) contemporanei”. Domenica 5 settembre 2021, invece Ricardo Espinoza Lolas e Paolo Ponzio dialogano con Silvio Tafuri su “Il Covid e le contamin-azioni: racconti dalle frontiere” e a seguire la chiusura di Philosophars Gaetano Armenio, imprenditore che si occupa principalmente di turismo e tradizioni popolari della Puglia, legate alle feste patronali ed ai riti religiosi, autore di numerose pubblicazioni, racconterà la sua esperienza e la realizzazione di percorsi culturali delle tradizioni popolari pugliesi in “Puglia Autentica e le tradizioni contaminate”.

 

 

Last modified on Giovedì, 02 Settembre 2021 09:23

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino