MOLFETTA. L’ASSOCIAZIONE CULTURALE SYMPOSIUM RENDE OMAGGIO AL RICORDO DI PAOLO BORSELLINO

MOLFETTA. Nella giornata di oggi, domenica 18 luglio, l'associazione culturale Symposium renderà omaggio al ricordo del magistrato Paolo Borsellino e della sua scorta, organizzando un evento commemorativo in occasione del 29° anniversario della strage di via D'Amelio, dove si consumò l'attentato di stampo terroristico-mafioso avvenuto in Italia il 19 luglio 1992, all'altezza del numero civico 21 a Palermo. In quella tragica domenica d’estate a perdere la vita furono il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta e anche prima donna della Polizia di Stato a cadere in servizio), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Alla presenza delle autorità religiose e politiche, l’associazione culturale Symposium alle ore 9.00 deporrà una corona d’alloro presso la segnaletica di via Paolo Borsellino, angolo via Terlizzi. Inoltre, in questa occasione sarà scoperta la targa commemorativa in onore di Paolo Borsellino donata dalla stessa associazione. Con questo gesto si intende ammonire fortemente tutte le organizzazioni mafiose e criminali presenti sul territorio nazionale. All'evento prenderanno parte il Sindaco Tommaso Minervini e il vicepresidente nazionale FAI Antiracket Renato De Scisciolo oltre al vicario diocesano don Raffaele Tatulli il quale benedirà la targa dedicata al magistrato vittima di mafia. La cittadinanza è invitata.

Last modified on Domenica, 18 Luglio 2021 11:11

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino