MOLFETTA. AMARE GLI ANIMALI SIGNIFICA ANCHE RISPETTARE L’AMBIENTE. L' APPELLO DEL SINDACO TOMMASO MINERVINI

MOLFETTA. Quanti amano gli animali ed in famiglia ne hanno uno d’affezione non possono non rispettare l’ambiente. Ed è a loro che è rivolto l’appello del Primo cittadino, Tommaso Minervini, e dell’assessore all’ambiente, Maridda Poli. «A Molfetta – spiega il Sindaco - abbiamo sempre avuto massima attenzione per gli animali da affezione e per i cani in particolare. Per le strade ci sono contenitori dedicati per depositare le deiezioni canine, abbiamo realizzato un dog park attrezzato per consentire ai nostri amici a quattro zampe di correre e di divertirsi, stiamo realizzando aree verdi nuove e recuperando quelle che già esistevano per consentire ai cagnolini e ai loro amici umani di poter godere di spazi all’aperto. Tuttavia fa specie dover constatare che, a fronte dell’impegno dell’amministrazione non corrisponda eguale impegno da parte dei conduttori dei cani. Quelli non dotati di senso civico sono pochi, per fortuna, ma quei pochi, specie in estate, contribuiscono a rendere la città sporca e maleodorante. Invito pertanto tutti a munirsi di bottiglietta di acqua così da pulire dopo che i loro amici a quattro zampe hanno fatto pipì, e a munirsi di buste e palette per raccogliere le deiezioni». Osservare semplici regole è segno di educazione e rispetto verso gli altri.

Foto di Andrzej Rembowski da Pixabay 

Last modified on Lunedì, 12 Luglio 2021 14:22

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino