MOLFETTA. CAMPAGNA VACCINALE ANTI COVID-19. PER LE PRENOTAZIONI È ORA DISPONIBILE ANCHE L'INDIRIZZO E-MAIL "MOLFETTA SALUTE"

MOLFETTA. Prosegue a pieno ritmo la campagna vaccinale in città, così come in tutto il resto della Asl Ba. Dopo le vaccinazioni per gli over 80 e per gli over 70, ora si procede spediti per le altre fasce di età. Per prenotarsi è sufficiente fare riferimento al portale La Puglia ti vaccina, e seguire le indicazioni, oppure rivolgersi alle farmacie collegate con il Centro Unico di Prenotazione, il Cup. Quanti dovessero incontrare difficoltà nelle prenotazioni potranno fare riferimento alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che provvederà ad inoltrare le richieste direttamente all’hub vaccinale della pista di atletica Cozzoli. I nati fino al 1981 che invieranno la mail, indicando nome, cognome, data di nascita e numero di telefono, saranno poi contattati telefonicamente per l’appuntamento. Stessa possibilità anche per gli over 80, gli over 70 e gli over 60 che non sono riusciti ancora a ricevere la prima dose di vaccino. Allo stesso indirizzo (specificando di essere lavoratori del mare) potranno fare riferimento anche i marittimi in attesa di vaccino per potersi imbarcare. A loro, sarà inoculato, in via prioritaria, sempre che le condizioni di salute lo consentano, il vaccino monodose, Johnson&Johnson, così come è accaduto nel corso della mattinata di domenica scorsa, cosa che consentirà a numerosi lavoratori del mare di potersi imbarcare in queste ore. Vaccinare il maggior numero di persone è importante per garantire la salute e l’incolumità di tutti. Per questo è importante il lavoro sinergico di tutti i centri vaccinali presenti sul territorio.

Foto di Hakan German da Pixabay 

Last modified on Martedì, 18 Maggio 2021 13:08

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino