MOLFETTA. LA NETWORK CONTACTS DIVENTA CENTRO PER LA SOMMINISTRAZIONE DEI VACCINI. IL COMMISSARIO FIGLIUOLO SCRIVE A LELIO BORGHERESE

MOLFETTA. Network Contacts tra i nuovi punti vaccinali. L’apertura arriva direttamente da Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid. È stato lui, infatti, nelle scorse ore, a inviare una lettera a Lelio Borgherese, presidente di Assocontact e di Network Contacts, per ringraziare della disponibilità delle aziende di BPO a fungere da punti per la somministrazione dei vaccini. Una disponibilità molto apprezzata, che fa il paio con l’applauso “all’eccellente lavoro svolto in un momento così delicato per la nostra nazione”. Network Contacts ci ha messo del suo, ha fatto il massimo per dare il proprio contributo in questo periodo di enorme difficoltà. E ora, con l’apertura delle porte per i vaccini, è pronta a fare ancora di più. L’attenzione per le persone, d’altronde, prima ancora che per i lavoratori, rappresenta da sempre il fulcro della filosofia di Network Contacts. Lo dimostrano tutte le iniziative di welfare, l’impegno dell’azienda nella gestione dell’emergenza sanitaria, la responsabilità e determinazione nel garantire lo smartworking a tutti i lavoratori. Dulcis in fundo, la gestione del servizio verde della Regione Puglia e del Comune di Molfetta proprio per dare una risposta concreta all’emergenza Covid. “Grazie all’impegno costantemente profuso e all’elevatissimo spirito che avete mostrato – ha proseguito il generale Figliuolo – è stato possibile garantire la continuità di importantissimi servizi economici”. Una sottolineatura importante, arrivata da chi in questa fase storica rappresenta un punto di riferimento nella lotta al Covid. Per Network Contacts è un autentico orgoglio entrare in questo circolo virtuoso. Per vincere questa battaglia serve, mai come oggi, l’aiuto di tutti.

Last modified on Martedì, 23 Marzo 2021 12:26

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino