MOLFETTA. CALCIO A 5 MASCHILE. QUESTO POMERIGGIO DERBY DI ALTA CLASSIFICA: LE AQUILE ATTESE NELLA TANA DELL’ITRIA

MOLFETTA. Un derby, è sempre un derby, giocarlo senza entrambe le tifoserie, rappresenta uno stimolo importante forse per stabilire chi sarà la regina del girone G. Con questi presupposti si presenta alla vigilia l’incontro più atteso della 22^ giornata e forse dell’intero campionato tra Aquile Molfetta e Itria Football Club. Il match si svolgerà questo pomeriggio, con fischio di inizio alle 16.00 al PalaTodisco di Cisternino, con relativo streaming a cura della squadra di casa viste le restrizioni previste dalla pandemia. I biancorossi del presidente Donato de Giglio hanno conquistato l’ottava vittoria consecutiva superando nel finale, al PalaPoli, il Futsal Bitonto. La prima posizione, condivisa proprio con l’Itria pur non avendo disputato due match, rappresenta al momento un traguardo storico per il futsal molfettese in ambito nazionale ma di fronte ci sarà una squadra, nonostante si tratti di una neopromossa, costruita per vincere viste le individualità del team allenato da Bruno. “Veniamo da un periodo molto positivo –sottolinea mister Rutigliani- la partita con il Bitonto ci ha reso ancora più consapevoli dei nostri mezzi e nonostante tutto dobbiamo rimanere attenti e con i piedi per terra fino al termine dell’incontro - La gara con l’Itria –ammette il condottiero biancorosso- sarà di altissimo profilo viste le due compagini e vista la posta in palio. Conosciamo le qualità avversarie dal punto di vista tecnico-tattico e penso che i tre punti verranno conquistati da chi sbaglierà meno viste le dimensioni del rettangolo di gioco e soprattutto da chi resterà più concentrato. La gara sarà decisiva? Al momento non possiamo pensare di fare calcoli, andremo in trasferta per raccogliere il massimo risultato pensando al nostro obiettivo con grinta e determinazione”.

Last modified on Sabato, 13 Marzo 2021 09:59

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino