MOLFETTA. DOPO UN ANNO DI STOP FORZATO LA VIRTUS È PRONTA ALL’ESORDIO NEL CAMPIONATO C GOLD

MOLFETTA. Domenica 7 marzo, ore 18.00, la Dai Optical Virtus Molfetta esordirà nel campionato di C Gold affrontando in trasferta l’Adriatica Industriale Basket Corato. Allenata dall’esperto coach Cadeo, Corato si presenta ai nastri di partenza come una delle principali candidate al salto di categoria. Quello neroverde è un roster completo che punta molto sulla fisicità del duo lituano/lettone Bogdanavicius-Bricis, giocatori in grado di cambiare in qualsiasi momento le sorti di una partita. Senza dimenticare le riconferme di Aziz Yabre, ala classe 98 e del play Antonio Cioppa oltre ai nuovi acquisti Simone Di Diomede (ala/pivot) e Davide Cipri. Per il terzo anno consecutivo sarà ancora neroverde un altro giocatore importante per la categoria, Efe Idiaru, guardia classe 1997, mentre negli gli ultimi giorni è arrivata la ciliegina sulla torta con l’acquisto di Vincenzo De Angelis play/guardia del 1994, ex Sunshine Vieste e New Basket Mola. Il giovane play Damel James Del Tedesco e i giovanissimi Matarrese, Ruotolo e Algie completano un roster tra i più forti della categoria. In casa biancoazzurra invece grande entusiasmo e attesa per l’inizio di questa nuova avventura. Anche coach Corvino può contare su un roster di assoluto valore, completo e forte in ogni reparto. Per i biancoazzurri subito un esordio difficile ma intrigante, contro una tra le squadre più temibili del girone. L’incontro in programma domenica 7 marzo, alle ore 18.00, si giocherà presso il Palalosito di Corato e sarà diretto dai signori Calisi Francesco di Monopoli (BA) e Laveneziana Lino di Monopoli (BA). La diretta dell’incontro sarà trasmessa sulla pagina Facebook Virtus Basket Molfetta a partire dalle ore 17.45.

 

 

Last modified on Sabato, 06 Marzo 2021 08:29

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino