MOLFETTA. RIFIUTI LASCIATI PER STRADA: LA POLIZIA LOCALE SANZIONA 30 INCIVILI

By Gennaio 08, 2021

MOLFETTA. Violando il coprifuoco del periodo natalizio, si sbarazzavano dei propri rifiuti nei bidoni del cimitero. Altri lanciavano direttamente i sacchetti dal veicolo in corsa oppure in maniera disinvolta li posavano, una volta aperto il portabagagli, direttamente sulla strada. È quanto emerge dalle registrazioni video della Polizia locale che, grazie alle 160 telecamere dalla centrale operativa e alle nuove microcamere mobili, ha multato nel solo mese di dicembre 30 incivili.
“Stiamo dando continuità – afferma il sindaco Tommaso Minervini – al lavoro degli agenti al servizio del Comandante Cosimo Aloia volto alla tutela ambientale della nostra città. Ringrazio tutto il corpo della Polizia locale che ogni giorno monitora le immagini delle telecamere e delle foto trappole ubicate nei luoghi sensibili. Con il tempo riusciremo a sconfiggere le sacche di inciviltà che non ottemperano alla raccolta differenziata e che si sbarazzano per strada dei rifiuti”.
"Stiamo perfezionando ulteriormente – aggiunge l'assessore alla Sicurezza Antonio Ancona – il sistema dei controlli con nuove microcamere ad alta definizione. Sono certo che durante questo 2021 la Polizia locale conseguirà risultati importanti nel contrasto all’abbandono dei rifiuti". Sul seguente sito sarà possibile visionare le registrazioni video della Polizia locale: https://www.facebook.com/comunedimolfetta/videos/123057256311820

Last modified on Venerdì, 08 Gennaio 2021 09:48

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino