MOLFETTA. NOTTE DI SAN SILVESTRO: RAFFORZATI I CONTROLLI CON PATTUGLIE IN STRADA E TELECAMERE IN AZIONE

By Dicembre 31, 2020

MOLFETTA. Controlli su strada e strumenti tecnologici con l’impiego delle 160 telecamere che guardano la città. Molfetta si prepara all’ultima notte del 2020. L’obiettivo è scongiurare situazioni di pericolo ed individuare i soggetti che violeranno sia il coprifuoco (in vigore, come da decreto legge, dalle 22 del 31 dicembre alle 7 del 1 gennaio 2021), sia l’ordinanza sindacale che vieta l’acquisto e l’utilizzo di botti. Per i contravventori sono previste sanzioni, sempre che non vengano accertati anche reati di natura penale. I controlli prenderanno il via già dalle prime ore del pomeriggio. In azione ci saranno agenti della polizia locale, carabinieri e militari della guardia di finanza, così come concordato nel corso di un tavolo tecnico tenuto dall’assessore alla sicurezza, Antonio Ancona, su impulso del sindaco, Tommaso Minervini. «Faccio appello al senso di responsabilità di tutti perché – sottolinea il Primo cittadino - si rispettino le regole sia quelle previste dal Decreto Legge in vigore, che colloca tutta Italia in zona rossa per contrastare la diffusione del Covid, sia quelle contenute nell’ordinanza che vieta l’acquisto e l’utilizzo dei botti. Pericolosi per tutti, per i bambini, per gli adulti e per gli animali d’affezione. Facciamo in modo che la fine di quest’anno difficile e doloroso non sia contrassegnata da ulteriori ferite e che l’inizio del nuovo rappresenti un’alba di speranza per tutti. Ringrazio tutti coloro che, per garantire la sicurezza della comunità, saranno costretti a lavorare».

Last modified on Giovedì, 31 Dicembre 2020 12:45

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino