MOLFETTA. EMERGENZA SANITARIA. IN STRADA LA NUOVA AMBULANZA GRAZIE AL PROGETTO ARIA DI NATALE

By Dicembre 15, 2020

MOLFETTA. Un mezzo di soccorso aggiuntivo per interventi di primo soccorso per codici verdi e gialli nella disponibilità del sistema di emergenza 118. L’iniziativa rientra nel progetto “Aria di Natale”, promosso dal Sermolfetta che vede la partecipazione generosa dei privati, degli organismi del volontariato, e dell’amministrazione comunale. La richiesta per l’utilizzo dell’ambulanza era stata avanzata dal sindaco, Tommaso Minervini al direttore generale della Asl Ba, Antonio Sanguedolce, che l’ha accolta, non avendo costi a carico della Asl. «Ringrazio la direzione della Asl per la risposta e – afferma il sindaco Minervini - per aver compreso le motivazioni alla base della richiesta, e il Sermolfetta per aver messo a disposizione una sua ambulanza. La salute dei cittadini va tutelata sempre. Questo ulteriore presidio mobile contribuirà a ridurre le lunghe attese presso le unità operative di emergenza ospedaliere nei casi meno gravi, quelli che vengono indicati come verdi o gialli. Ringrazio i miei collaboratori e tutti quanti hanno contribuito a questo importante servizio per La città». Ad indurre il primo cittadino ad avanzare la richiesta di autorizzazione alla Asl, per l’impiego del mezzo aggiuntivo, e a condividere il progetto “Aria di Natale” era stata la constatazione che, in alcune fasce della giornata, il pronto soccorso dell’ospedale Don Tonino Bello di Molfetta è particolarmente intasato a causa della numerosa affluenza di pazienti e che, negli ultimi giorni, si registravano fino a cinque ore di attesa, per interventi a cura del 118, oltre ai tempi di chiamata. L’ambulanza Victor è messa a disposizione dal Sermolfetta e sarà operativa fino al 7 gennaio prossimo. I costi di gestione dell’ambulanza saranno sopportati dal volontariato cittadino grazie ad una raccolta fondi. L’amministrazione comunale si farà carico dei costi dei Dispositivi di protezione indispensabili per garantire la massima sicurezza per gli operatori e per gli utenti. Nessun costo a carico della Asl.

Last modified on Martedì, 15 Dicembre 2020 11:13

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino