MOLFETTA. IL SERMOLFETTA FA FELICI 380 BAMBINI GRAZIE AL SAN NICOLA DRIVE THROUGH

By Dicembre 09, 2020

MOLFETTA. In occasione della festa di San Nicola, il Santo che ogni anno, il 6 dicembre, porta doni e leccornie ai bambini molfettesi, il Sermolfetta, per il decimo anno consecutivo, ha organizzato #SANNICOLASEITU: la raccolta e consegna di giochi e dolciumi per i bimbi meno fortunati della Città. I volontari, di solito abituati a consegnare i giocattoli nella cameretta di ciascun bambino, quest’anno hanno dovuto reinventarsi e hanno proposto il SAN NICOLA DRIVE THROUGH. Sono state allestite 8 postazioni in Città – nei palazzetti e nelle sedi di Sermolfetta e Metropolis – ed è stato garantito il domicilio per coloro che erano impossibilitati a muoversi. “È stata una giornata particolare – ha commentato Salvatore del Vecchio presidente del Sermolfetta – abbiamo voluto fortemente organizzare il progetto anche quest’anno, nonostante tutto quello che ci circonda. Abbiamo messo la sicurezza davanti a tutto, creando consegne distanziate negli orari e negli spazi, predisponendo DPI e sanificazione per ogni postazione, ma non abbiamo voluto rinunciare alla magia di questo giorno”. “Ringrazio i volontari – aggiunge Luigi Paparella presidente del Consorzio Metropolis – per averci dato l’opportunità di vivere questo momento. Grazie a loro abbiamo potuto raggiungere tantissimi utenti e spero che questa collaborazione con il Sermolfetta possa essere sempre più stretta e feconda”. Sono stati consegnati giocattoli, dolciumi e materiale scolastico a 320 bambini molfettesi attraverso la modalità “drive through” mentre 60 bambini sono stati raggiunti a domicilio: si tratta di ospiti del progetto SPRAR, di disabili e di famiglie in isolamento o quarantena a causa di positività Covid-19. Si ringrazia il Comune di Molfetta che ha voluto donare mascherine chirurgiche ad ogni nucleo familiare e il Consorzio Metropolis che ha fattivamente affiancato i volontari del Sermolfetta nella raccolta e nella consegna. Si ringraziano i gestori del PalaPoli, PalaFiorentini e PalaPanunzio (Pienza Boxe) che ci hanno letteralmente spalancato le porte, facendoci sentire a casa. Si ringraziano tutti i cittadini, le aziende, le organizzazioni e gli enti che hanno generosamente supportato la raccolta dei giocattoli. Si ringraziano tutti i volontari che, anche avendo figli e nipoti hanno dedicato questa giornata al prossimo, organizzando, raccogliendo, impacchettando, infiocchettando e distribuendo i doni. Si ringrazia soprattutto San Nicola che, anche quest’anno, non ha lasciato nessuno da solo.

Last modified on Mercoledì, 09 Dicembre 2020 10:42

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino