MOLFETTA. IN RICORDO DI GIOVANNI FALCONE

falcone morvillo scorta-1MOLFETTA - 23 Maggio 1992 – 23 Maggio 2014, 22 anni dalla strage di Capaci in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. 

L’Associazione Eredi della Storia, la Fondazione A.N.M.I.G., l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e l’Istituto Nazionale del Nastro Azzurro fra Combattenti e Decorati al V.M. da sempre sostenitori della legalità, ricordano con stima e gratitudine l’estremo sacrificio di Giovanni Falcone, personaggio scomodo per i boss della mafia e la sua ingerenza nella politica e non solo.

 A perenne memoria, nella nostra città abbiamo due vie intitolate rispettivamente a Giovanni Falcone e alla moglie Francesca Morvillo. Tali denominazioni furono fortemente volute dal prof. Giovanni de Gennaro in qualità di presidente della Commissione toponomastica e consulente storico dell’Associazione Eredi della Storia, il quale lasciò un’ampia documentazione all’associazione affinché le future generazioni potessero trarre esempio da chi si è immolato per la libertà e la giustizia della nostra Patria.

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 11:58

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino