Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (6)

mappa ztl centro storico molfettaMolfetta.- Il sindaco Natalicchio: “Abbiamo deciso di celebrare l’evento lunedì 26 con un concerto in piazza del gruppo Forè, in collaborazione con l'associazione Polje, e uno spettacolo di videomapping”. Da domani i residenti potranno presentare la domanda per i pass

Venerdì libereremo piazza Municipio e la piazza antistante e retrostante il Duomo dalla distesa di macchine che ogni giorno avvilisce e deturpa questo pezzo così speciale della nostra città. Lo abbiamo fatto nella convinzione che meritassero l’attuazione di una politica in grado di valorizzarne e proteggerne la bellezza e la loro rilevanza storico-artistica”. Così il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio annuncia la data di attuazione del provvedimento approvato lo scorso 8 agosto in giunta.

 

SCARICA RELAZIONE

SCARICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

È un impegno che abbiamo assunto con la città in campagna elettorale – continua il sindaco – e dunque abbiamo pensato di intervenire, cercando di garantire con l'istituzione della zona a traffico limitato e del divieto di sosta in queste due meravigliose piazze il diritto alla fruizione libera e piena delle nostre strade e dei nostri monumenti da parte dei cittadini e dei turisti che speriamo possano sempre più affollare le strade di ‘Molfetta Vecchia’ e i suoi esercizi commerciali. Si tratta di un provvedimento sperimentale che consideriamo il nostro un primo passo verso politiche di riqualificazione e recupero del Centro Antico che stanno molto a cuore a questa Amministrazione. Siamo anche convinti che un progetto complessivo di rilancio vada necessariamente co-programmato insieme al comitato di quartiere e agli operatori commerciali della zona”.

La zona a traffico limitato (ZTL) si estende da piazza Municipio al molo San Corrado, esclude la zona di Palazzo Dogana, dove si potrà continuare a parcheggiare, così come continua a essere consentito il parcheggio verticale nella zona di Banchina Seminario adiacente al molo peschereccio. In questi giorni la Multiservizi sta provvedendo all’installazione dell’apposita segnaletica.

Il divieto di sosta – spiega il vicesindaco con delega alla Polizia Urbana Bepi Maralfa – non riguarda solo piazza Municipio e la piazza antistante e retrostante il Duomo, ma si estende all'intera area del Centro Antico. Troppo spesso, infatti, il parcheggio selvaggio nelle strette strade a spina di pesce impedisce il passaggio dei mezzi di soccorso, dei mezzi di pulizia meccanizzata e, in generale, occlude gli accessi e interferisce con una libera fruizione della bellezza del Centro Antico ai pedoni e ai turisti. I controlli della nostra Polizia Municipale assicureranno il rispetto di tutti i divieti”.

Per restituire i posti auto eliminati con i divieti di sosta senza penalizzare i residenti sono state istituite due zone di parcheggio riservate a loro. La prima, alla fine del lungomare Colonna, è la zona A dedicata a chi abita tra via Piazza e piazza Municipio. La seconda, alla fine di Corso Dante, è la zona B dedicata a chi abita tra via Piazza e il Duomo. Saranno soste segnalate da strisce bianche, ma indicate con una segnaletica verticale per un totale di 54 posti auto ai residenti, in modo gratuito.

Da domani i residenti e i titolari degli esercizi commerciali potranno, restituendo il vecchio pass, presentare all’ufficio di segreteria della Polizia Municipale la domanda per un nuovo pass che dovrà essere esibito sul cruscotto e resterà valido fino a fine anno.

Da giovedì si potranno ritirare i nuovi pass per la zona A e la zona B e venerdì, con l’ausilio e la presenza della Polizia Municipale, sarà sperimentato il primo week end senza auto in sosta nelle zone storiche.

Le imprese edili, artigianali e i fornitori degli esercizi commerciali autorizzati potranno transitare dalle 7 alle 18, i residenti muniti di pass potranno transitare sempre solo per cogenti necessità quali lo scarico di pacchi o l’accompagnamento di minori e anziani. Nessuna limitazione per i soggetti diversamente abili che potranno transitare e parcheggiare negli appositi spazi.

Il 26 agosto alle 20.30 per festeggiare Piazza Municipio libera dalle macchine ci sarà il concerto del gruppo Forè, in collaborazione con l'associazione Polje, e uno spettacolo di videomapping sul palazzo del municipio.

 


mappa ztl centro storico molfettaMolfetta.- Il sindaco Natalicchio: “Abbiamo deciso di celebrare l’evento lunedì 26 con un concerto in piazza del gruppo Forè, in collaborazione con l'associazione Polje, e uno spettacolo di videomapping”. Da domani i residenti potranno presentare la domanda per i pass

Venerdì libereremo piazza Municipio e la piazza antistante e retrostante il Duomo dalla distesa di macchine che ogni giorno avvilisce e deturpa questo pezzo così speciale della nostra città. Lo abbiamo fatto nella convinzione che meritassero l’attuazione di una politica in grado di valorizzarne e proteggerne la bellezza e la loro rilevanza storico-artistica”. Così il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio annuncia la data di attuazione del provvedimento approvato lo scorso 8 agosto in giunta.

 

SCARICA RELAZIONE

SCARICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

È un impegno che abbiamo assunto con la città in campagna elettorale – continua il sindaco – e dunque abbiamo pensato di intervenire, cercando di garantire con l'istituzione della zona a traffico limitato e del divieto di sosta in queste due meravigliose piazze il diritto alla fruizione libera e piena delle nostre strade e dei nostri monumenti da parte dei cittadini e dei turisti che speriamo possano sempre più affollare le strade di ‘Molfetta Vecchia’ e i suoi esercizi commerciali. Si tratta di un provvedimento sperimentale che consideriamo il nostro un primo passo verso politiche di riqualificazione e recupero del Centro Antico che stanno molto a cuore a questa Amministrazione. Siamo anche convinti che un progetto complessivo di rilancio vada necessariamente co-programmato insieme al comitato di quartiere e agli operatori commerciali della zona”.

La zona a traffico limitato (ZTL) si estende da piazza Municipio al molo San Corrado, esclude la zona di Palazzo Dogana, dove si potrà continuare a parcheggiare, così come continua a essere consentito il parcheggio verticale nella zona di Banchina Seminario adiacente al molo peschereccio. In questi giorni la Multiservizi sta provvedendo all’installazione dell’apposita segnaletica.

Il divieto di sosta – spiega il vicesindaco con delega alla Polizia Urbana Bepi Maralfa – non riguarda solo piazza Municipio e la piazza antistante e retrostante il Duomo, ma si estende all'intera area del Centro Antico. Troppo spesso, infatti, il parcheggio selvaggio nelle strette strade a spina di pesce impedisce il passaggio dei mezzi di soccorso, dei mezzi di pulizia meccanizzata e, in generale, occlude gli accessi e interferisce con una libera fruizione della bellezza del Centro Antico ai pedoni e ai turisti. I controlli della nostra Polizia Municipale assicureranno il rispetto di tutti i divieti”.

Per restituire i posti auto eliminati con i divieti di sosta senza penalizzare i residenti sono state istituite due zone di parcheggio riservate a loro. La prima, alla fine del lungomare Colonna, è la zona A dedicata a chi abita tra via Piazza e piazza Municipio. La seconda, alla fine di Corso Dante, è la zona B dedicata a chi abita tra via Piazza e il Duomo. Saranno soste segnalate da strisce bianche, ma indicate con una segnaletica verticale per un totale di 54 posti auto ai residenti, in modo gratuito.

Da domani i residenti e i titolari degli esercizi commerciali potranno, restituendo il vecchio pass, presentare all’ufficio di segreteria della Polizia Municipale la domanda per un nuovo pass che dovrà essere esibito sul cruscotto e resterà valido fino a fine anno.

Da giovedì si potranno ritirare i nuovi pass per la zona A e la zona B e venerdì, con l’ausilio e la presenza della Polizia Municipale, sarà sperimentato il primo week end senza auto in sosta nelle zone storiche.

Le imprese edili, artigianali e i fornitori degli esercizi commerciali autorizzati potranno transitare dalle 7 alle 18, i residenti muniti di pass potranno transitare sempre solo per cogenti necessità quali lo scarico di pacchi o l’accompagnamento di minori e anziani. Nessuna limitazione per i soggetti diversamente abili che potranno transitare e parcheggiare negli appositi spazi.

Il 26 agosto alle 20.30 per festeggiare Piazza Municipio libera dalle macchine ci sarà il concerto del gruppo Forè, in collaborazione con l'associazione Polje, e uno spettacolo di videomapping sul palazzo del municipio.

 

WEB TV

WEBtv